Non perdere le ultime novità di Donnaclick! Iscriviti alla newsletter

Guida beauty: come scegliere il pennello per eyeliner per un risultato preciso

Bellezza - 13 settembre 2017 Vedi anche: Make-up, Tendenze moda Make-up, Trucco occhi

Guida beauty e make up: come scegliere un pennello eyeliner per un risultato preciso? E' uno dei prodotti più difficili da applicare, che però è di nuovo in auge grazie al trend vintage: ecco qualche consiglio per scegliere il pennello eyeliner perfetto per il nostro make up occhi!

L‘eyeliner è tornato alla ribalta grazie al trend vintage che ci accompagnerà per tutto il 2017; anche il trucco occhi, quindi, risente delle influenze che hanno sfilato in passerella, per questo molte make up addicted stanno cercando di imparare le tecniche perfette per applicare l’eyeliner e scoprire tutti gli “attrezzi” del mestiere! Esistono infatti vari modelli di pennelli per eyeliner: ogni pennello ha specifiche diverse e crea una linea di colore unica. Vediamo quindi come scegliere il pennello eyeliner per un risultato preciso e ottimale.

Pennello eyeliner sottile e curvo

4.86 €

Scopri su Amazon

Pennello eyeliner taglio obliquo

8.95 €

Scopri su Amazon

Set completo trucco occhi

16.99 € 6.89 €Sconto del 59%

Scopri su Amazon

Eyeliner: i pennelli per applicarlo

Solitamente, quando si acquista un eyeliner, troviamo già un pennello per applicarlo ma, essendo quasi sempre inserito nella confezione, non sappiamo esattamente quale sia la sua forma. È fondamentale, invece, avere un pennello adatto, perché la grandezza della linea che avremo sulla palpebra dipenderà proprio da quello. Dunque, a prescindere dal tipo di eyeliner che acquistiamo (liquido, gel, in polvere, in crema…), possiamo comprare a parte dei singoli pennelli per applicarlo in modo diverso in ogni occasione.

Se amate le linee sottili e minimali, il pennello ultrafine per eyeliner è quello che vi occorre; la proposta di Da Vinci Professional è sicuramente tra le migliori grazie alla leggerezza del pennello e alla punta ultra sottile, per un tratto davvero minimale. Leggermente più spesso è invece il pennello per eyeliner a setole bianche di Real Tecninques, per ottenere linee eyeliner leggermente più spesse ma sempre adatte ai look da giorno. Per aiutarvi nel tratto, invece, potete scegliere un pennello per eyeliner con setole fitte e oblique, come quello proposto da Technic e da Bodhi200.

Il trend vintage ci riporta anche agli anni ’60, dunque alle lunghe linee spesse di eyeliner; per applicare l’eyeliner in questo modo potete usare un pennello molto sottile allargando il tratto, ma se non siete molto pratiche converrà usare un bel pennello a setole piene. Maybelline propone proprio questo tipo di pennello, correlato da un eyeliner gel nero davvero intenso. Lo stesso risultato si ottiene usando il pennello eyeliner piatto firmato da Laura Mercier.

Se volete un prodotto completo, orientatevi sul classico formato eyeliner, ma controllate sempre lo spessore del pennellino per fare l’acquisto giusto! Sanfilippo, ad esempio, propone un pennone eyeliner molto facile da usare che ha due punte: una sottile e una spessa. Max Factor invece firma un eyeliner dal packaging lineare e basic, con un pennello a punta sottile dal tratto modulabile in base alla pressione. L’Oreal punta sulla praticità e il suo eyeliner penna dalla punta medio spessa è una sorta di jolly anche per le meno esperte.

Nella nostra gallery troverete altri pennelli eyeliner per un trucco occhi perfetto: ecco quali scegliere per un risultato preciso!

Articolo scritto da: Elisa

MOSTRA COMMENTI

COMMENTA