Non perdere le ultime novità di Donnaclick! Iscriviti alla newsletter

5 buone ragioni per tenersi stretto un amico di letto

Amore e Sesso - 8 dicembre 2016 Vedi anche: Arte della Seduzione

Scopriamo 5 buone ragioni per tenersi stretto un amico di letto e non farlo diventare un fidanzato. Secondo le donne, questi rapporti sono più gratificanti e durano anche di più.

  • Andando ben oltre questioni di tipo etico o morale, cerchiamo di capire come mai le donne (ma anche gli uomini) preferiscono tenersi stretto un compagno di letto piuttosto che impegnarsi a 360° in una relazione. Evidentemente qualche vantaggio ci sarà, dunque cerchiamo di capire quali sono le ragioni per tenersi stretto un amico di letto e perché questo tipo di relazione potrebbe calzare a pennello a molte di voi, anche se probabilmente non lo ammettereste mai pubblicamente.

  • Single ma non troppo

    Coppia a letto

    La “lontananza” concreta ed emotiva è sicuramente uno dei vantaggi di questa relazione. Molto presi fisicamente ma non coinvolti sentimentalmente: ecco una situazione ideale per coloro che vogliono mantenere i vantaggi dell’essere single e di godere della compagnia di qualcuno soltanto quando ne abbiamo voglia. Questo è il motivo per cui molto spesso le relazioni di letto funzionano, quelle amorose un po’ meno: non si creano aspettative da deludere.

  • Prima il piacere e… basta

    Coppia a letto

    Una relazione di coppia implica sempre una qualche sorta di compromesso, qualche volta potremmo persino parlare di doveri, proprio per non deludere le aspettative del proprio partner. Queste relazioni invece nascono semplicemente sulla base di un’attrazione fisica che sfocia in rapporti passionali senza nessuna logica apparente. Fuori dal letto nessuno deve niente a nessuno e nessuno si aspetta nulla.

  • Il gusto del proibito

    Coppia a letto

    A letto tutto è più estremo. Con un uomo del genere si instaura un rapporto diverso da quello che avreste con un fidanzato o con una persona da cui vi sentite sentimentalmente coinvolte. Lui è un uomo con cui difficilmente farete l’amore tutti i giorni e anche l’attesa accresce il piacere. Con lui potete sperimentare perché tra voi non esiste nessuna forma di imbarazzo.

  • Non esiste il concetto di fedeltà

    Coppia  a letto

    Sarebbe carino mettere al corrente il nostro amico di letto se effettivamente lui non è l’unico partner, più che altro per una questione di correttezza e trasparenza. Considerata la situazione, però, il concetto di “fedeltà” viene meno, specialmente se consideriamo che chi ha un compagno di letto molto spesso ha anche un compagno nella vita.

  • Nessuna routine di coppia

    Imprevisti a letto

    Le coppie che condividono anche lo stesso tetto, secondo diverse ricerche, hanno maggior probabilità di tradire il compagno: tutta colpa della routine familiare, della spesa, dei panni da lavare e delle cene da preparare. Quando arrivano i figli la vita sessuale poi si appiattisce ancora di più. Un amico di letto invece ci sarà sempre nel momento in cui ne abbiamo voglia, o quasi.

    LEGGI ANCHE:

    Rapporti extraconiugali, gli italiani preferiscono le scappatelle

MOSTRA COMMENTI

COMMENTA