Ambra Angiolini commossa a X Factor: “Non mi vergogno. La mia anima è migliore delle mie chiappe”

di Manuela Zanni


Sei su Telegram? Ti piacciono le nostre notizie? Segui il canale di DonnaClick! Iscriviti, cliccando qui!
UNISCITI

Da quando è diventata giudice di X Factor, Ambra Angiolini non ha mai nascosto la propria sensibilità lasciandosi spesso rigare il viso dalle lacrime. Probabilmente gli ultimi avvenimenti antecedenti alla sua svolta professionale, ovvero il tradimento subito dall’ ex compagno, Massimiliano Allegri, l’hanno resa più sensibile e lei di questo non si vergogna. Scopriamo, di seguito, le sue parole.

Ambra Angiolini e le lacrime a X Factor

La giurata del talent di Sky è intervenuta sulle emozioni che non riesce a trattenere e sulle immagini dei suoi occhi umidi che hanno fatto il giro del web rivelando una sua propensione a lasciarsi andare alle emozioni.

Ambra Angiolini: “Non mi vergogno di piangere”

X Factor fa parlare di sé non solo per la musica e per i talenti ma anche per la tendenza ad emozionarsi di Ambra Angiolini. La giurata non ha nascosto le lacrime durante la performance di Angelica Bove ai Bootcamp. Esibendosi sulle note di All I want dei Kodaline, la ragazza ha fatto emozionare i giurati e tutto il pubblico in studio. In particolare Ambra, visibilmente toccata da quella voce. Al punto che l’immagine del suo volto e gli occhi umidi è diventata presto virale sul web.

“Credo che la mia anima sia migliore delle mie chiappe”

E ora è proprio lei a dire la sua tra le Instagram Stories, dove ha condiviso un frame con la sua immagine e parole che rappresentano perfettamente il suo pensiero: «Non mi vergogno di avere le emozioni a vista… la mia anima credo sia migliore della mie chiappe» ha scritto l’ex stellina di Non è la Rai.

“Da quale pianeta arrivi ?”

Del resto, già durante l’esibizione Ambra Angiolini ha fatto capire di essere particolarmente toccata dalla performance di Angelica Bove. “Mi sento male” ha detto mentre la ragazza cantava. Poi, finita l’esibizione, Ambra si è alzata e abbracciando la ragazza e mostrandole gli occhi in lacrime ha condiviso con lei la sua emozione: “Santo cielo, ma dove arrivi? Da quale pianeta vieni tu?”.

Questa è la seconda volta che Ambra non riesce a trattenere le lacrime. Già a settembre, quando Angelica Bove si è esibita con La Notte di Arisa, l’attrice e conduttrice si è lasciata andare all’emozione. “Perché tutti piangono, perché si identificano in un dolore?” aveva chiesto Morgan ai colleghi giurati. “Perché è il posto più comodo dove stare certe volte. Io mi sono accordata con il suo dolore” era stata la risposta di Ambra Angiolini. Che sfata il mito del dolore e delle lacrime da nascondere ad ogni costo e ne fa, al contrario, un punto di forza e non di debolezza.

Dalla stessa categoria

Correlati Categoria

Tra i protagonisti della nuova serie TV “Vanina- Un vicequestore a Catania” con protagonista la siciliana Giusy Buscemi c’è anche Claudio Castrogiovanni, l’attore catanese che nella fiction RAI interpreta l’ispettore capo Carmelo Spanò, braccio destro di Vanina. Scopriamo alcune curiosità sulla sua vita privata e professionale. Claudio Castrogiovanni: biografia e carriera Claudio Castrogiovanni è nato […]