Stasera riparte il Grande Fratello Vip e Nip con l’addio al trash: le anticipazioni

di Gaetano Ferraro


Sei su Telegram? Ti piacciono le nostre notizie? Segui il canale di DonnaClick! Iscriviti, cliccando qui!
UNISCITI

Stasera, 11 settembre, parte la nuova edizione del Grande Fratello, il celebre reality show di Canale 5 condotto da Alfonso Signorini. Ma rispetto al passato, il conduttore e gli autori hanno deciso di imprimere una svolta: stop al trash e largo alla sobrietà. Un cambiamento radicale voluto dai vertici Mediaset e in particolare da Pier Silvio Berlusconi, dopo le polemiche che avevano travolto il programma lo scorso anno. Ecco tutte le novità, il cast e le anticipazioni.

Cambiamento radicale nel cast: dentro volti sconosciuti e gente comune

“Abbiamo sbagliato il cast, me ne assumo la responsabilità” ha ammesso Alfonso Signorini, ospite a Verissimo qualche giorno fa. “Ero innamorato, tra virgolette, di alcuni concorrenti che poi mi hanno profondamente deluso. C’era bisogno di normalità e di persone comuni con storie vere da raccontare”. Detto fatto: nella casa di Cinecittà, che è stata completamente rinnovata, varcheranno la porta rossa ben 24 concorrenti, in gran parte volti sconosciuti al pubblico televisivo. Persone normali, non in cerca di fama, che Signorini ha selezionato proprio per la loro genuinità e per le loro vicende personali.

Il cast e opinionisti silurati, al loro posto Cesara Buonamici

Tra i pochi vip ci saranno il maratoneta Alex Schwazer, l’attrice Grecia Colmenares e il giornalista Giampiero Mughini. Nomi ben lontani dal mondo del gossip e degli influencer. Insomma, il trash sembra davvero un ricordo del passato. Anche in studio è stato rivoluzionato tutto. Opinioniste degli scorsi anni – come Sonia Bruganelli e Orietta Berti – silurate senza tanti complimenti. Al loro posto, accanto a Signorini, siederà la giornalista Cesara Buonamici. Una scelta inattesa ma coerente con la nuova linea editoriale improntata alla sobrietà.

Stop al trash, largo a storie vere: la svolta voluta da Pier Silvio Berlusconi

“Vogliamo raccontare storie e problematiche reali, non liti futili e urlate” ha sottolineato il conduttore. Che ha poi aggiunto: “Mi sono reso conto, anche grazie ai rimproveri dell’azienda, che il programma stava prendendo una deriva sbagliata. Ho ascoltato i consigli di Pier Silvio Berlusconi e insieme abbiamo deciso di resettare tutto”.

Un reality tutto nuovo: piacerà al pubblico abituato alle liti?

L’appuntamento con la prima puntata del Grande Fratello è per questa sera, lunedì 11 settembre, in prime time su Canale 5. I telespettatori si troveranno di fronte a un programma profondamente cambiato, che punta a raccontare vicende umane e ad emozionare più che a scandalizzare e far discutere. Riuscirà questa scommessa? Il pubblico apprezzerà la svolta sobria impressa da Signorini? Molti fan storico storcono il naso, abituati alle liti trash e alle rivelazioni scandalo che da sempre caratterizzano il reality. Ma forse è arrivato il momento di dare una svecchiata al format, tornando all’idea originale di osservare la vita di persone comuni alle prese con la convivenza forzata. L’esperimento parte questa sera. E Alfonso Signorini si gioca molto: la sua credibilità come conduttore e la leadership stessa del Grande Fratello, che da anni domina gli ascolti tv ma che ora deve ritrovare la rotta smarrita. Appuntamento su Canale5 per scoprire se la scommessa di un reality più sobrio pagherà.

Dalla stessa categoria

Correlati Categoria