Svolta epocale al Washington Post: Sally Buzbee primo direttore donna

di Manuela Zanni

Dopo  l’italiana Alessandra Galloni da poco alla guida dell’agenzia di stampa Reuters, prima donna in 170 anni di storia, e la  britannica Roula Khalaf alla direzione del  Financial Times, adesso è la volta del più antico giornale di Washington, fondato nel 1877 da Stilson Hutchins.

Per la prima volta nei 144 anni di storia del Washington Post  sarà una donna alla direzione del giornale. Sally Buzbee  è il primo direttore nominato da Jeff Bezos, da quando il proprietario di Amazon ha acquistato il Post nel 2013 e succede a  Martin Baron andato in pensione  alla fine di febbraio dopo aver collezionato ben dieci premi Pulitzer negli anni della  lunga reggenza al Post.

Sally Buzbee,  55 anni, attualmente direttore esecutivo e vicepresidente dell’Associated Press dall’inizio del 2017,  da giugno entrerà operativamente alla guida della  redazione  che conta circa un migliaio di giornalisti.  Durante la sua carriera si è occupata di sovrintendere alle operazioni di notizie globali dell’AP, che produce contenuti per oltre 15.000 testate giornalistiche da quasi 250 località in tutto il mondo.

In una nota al personale, l’editore e amministratore delegato del Washington Post Fred Ryan ha manifestato apprezzamento per il lavoro di Buzbee come vicedirettore generale dell’AP, definendo il suo un ruolo che “ha contribuito a plasmare la sua ambiziosa visione per il futuro digitale del Post”.

 

Dalla stessa categoria

Lascia un commento

Correlati Categoria

3 min

Tutti coloro che speravano che il bebè in arrivo della coppia composta da Aurora Ramazzotti e Goffredo Cerza fosse una femminuccia pronta a fare concorrenza oltre che alla mamma, anche a nonna Michelle Hunziker  e alle (piccole) zie Sole e Celeste resteranno delusi: sarà, infatti,  un maschietto l’ultimo nato di casa Ramazzotti-Cerza.   Aurora Ramazzotti aspetta […]

5 min

Federico Lauri  ha confidato  ai suoi follower di aver risolto un disagio che lo affliggeva da anni. “Mi coprivo sempre con pantaloni a vita alta e fascia contenitiva”, racconta. “Questa condizione mi creava disagio nell’espormi fisicamente. Federico Fashion Style in ospedale per un intervento chirurgico Federico Lauri conosciuto in arte come Federico Fashion Style, ha […]