Vacanze estive nelle capitali europee: 3 modelli di scarpe da donna da mettere assolutamente in valigia

di Redazione


Sei su Telegram? Ti piacciono le nostre notizie? Segui il canale di DonnaClick! Iscriviti, cliccando qui!
UNISCITI

Foto di Victoria Berman su Unsplash

L’estate è ormai arrivata e per molti questo significa programmare le proprie vacanze. Il mare è probabilmente una delle destinazioni privilegiate per molte famiglie che desiderano trascorrere un certo periodo di tempo lontane dalla vita di tutti i giorni. Ma anche montagna e lago sono destinazioni piuttosto gettonate, per vivere appieno la natura, godendo anche di un po’ di fresco. C’è però un’ampia fetta di turisti che, nonostante il caldo e il lungo anno trascorso in città, punta verso una delle diverse e tanto affascinanti capitali europee, attratti dalla ricchezza della loro cultura, arte e possibilità di svago. Molti vacanzieri, infatti, non riescono a rinunciare all’atmosfera tipica di una metropoli, neanche quando sono in vacanza, e desiderano ritrovare stimoli culturali, sociali e mondani, magari semplicemente in una città diversa da quella che vivono normalmente.

In questi casi, preparare il bagaglio giusto, includendo tutti gli elementi necessari per essere sempre adeguati in ogni occasione che la città richiede, diventa essenziale.

In tal senso non fanno eccezione neanche le scarpe. Anzi, ogni donna che si reca in vacanza in una città europea o del mondo dovrebbe portare con sé almeno 3 paia di scarpe, ognuna adatta a solcare il lungo cammino che l’attende tra strade, musei, negozi e locali. Scopriamo allora quali sono queste scarpe estive da donna che non possono mancare nella valigia, per una vacanza in città.

Sneaker o scarpe da ginnastica

Prima regola da rispettare quando si va in città e si prepara il bagaglio è includere una o più paia di scarpe comode. Le città, infatti, per quanto possano essere ben servite da una rete capillare di trasporti pubblici che copre i luoghi di maggiore interesse, alla fine richiedono un lungo cammino a piedi, fosse anche per visitare i corridoi di un famoso museo, come può essere il Louvre di Parigi, la National Gallery di Londra o il Museo di Van Gogh ad Amsterdam. 

In questi casi la scarpa da ginnastica o, più semplicemente, un paio di sneakers diventano quasi un obbligo, perché garantiscono quel comfort e quella comodità necessarie per poter trascorrere diverse ore in piedi o a passeggio, senza correre il rischio di fastidiosi dolori o vesciche.

Ballerine

La ballerina rientra in una categoria di scarpa più sofisticata e perfetta per uno stile urbano casual chic. Non è adatta per le lunghe passeggiate, ma va bene sicuramente per un aperitivo al pomeriggio, come anche un giro per le strade del centro, alla scoperta di botteghe e negozi.

Per assicurarsi il massimo comfort, anche quando si prevede di trascorrere qualche ora in più, in giro per le vie della città, meglio prediligere un paio di ballerine con una suola leggermente imbottita, in grado di ammortizzare meglio il piede.

Sandalo

Il sandalo non è esattamente un must have, in una vacanza in città, perché molto dipende dal clima della metropoli che si va a visitare.

Se si punta, però, ad una città del sud Europa, come Madrid, Atene, ma anche semplicemente Roma, allora il sandalo, alto o basso che sia, diventa un elemento indispensabile: basso, se si desidera indossarlo come scarpa da passeggio, leggera e fresca; alto, per una serata al ristorante e un look più ricercato ed esclusivo. Nella sua versione più sportiva, è perfetto anche per lunghe passeggiate, nel corso della giornata.

Dalla stessa categoria

Correlati Categoria

Alzi la mano chi non ha mai avvistato in casa un pesciolino d’argento. Questi insettini di colore argento, dal corpo sottile e allungato, noti anche con il nome scientifico di “Lepisma saccharina“, si nascondono in qualsiasi ambiente della casa. Abilissimi nello sgusciare via, i pesciolini d’argento sono ospiti non graditi in casa, nonostante siano in […]

La stagione primavera-estate 2024 si preannuncia ricca di stile e innovazione, con tendenze che abbracciano la tradizione, il minimalismo e l’avanguardia. Se vuoi essere al passo con le ultime novità della moda, ecco i 20 trend da seguire per un look impeccabile. Trasparenze e tessuti leggeri Questa primavera l’effetto vedo-non vedo la fa ancora da […]

Tra i servizi più cresciuti rispetto a febbraio 2024 l’allontanamento di insetti: +143% per la disinfestazione di zanzare e +83% per quella delle vespe  Problema muffa: rispetto a marzo 2023, crescono del 65% le richieste di intervento  Spring cleanings: sgombero di appartamenti, pulizie domestiche e cura del giardino tra i servizi più cercati nel solo […]

L’inverno è ormai terminato ed è arrivato finalmente il momento di mettere in cantiere una vacanza, magari approfittando dei tanti “ponti” messi a disposizione dal 2024: con pochi giorni di ferie è possibile fare vacanze piuttosto lunghe. Ovviamente le mete non mancano, né in Italia, né nei Paesi di confine, ma se avete intenzione di […]