Saldi invernali al via: budget degli italiani e consigli utili

di Redazione


Sei su Telegram? Ti piacciono le nostre notizie? Segui il canale di DonnaClick! Iscriviti, cliccando qui!
UNISCITI

I Saldi Invernali del 2024 sono finalmente arrivati. Infatti, la Valle d’Aosta dà il via oggi, mentre nel resto del paese le vendite proseguiranno fino a venerdì 5 gennaio. Ma cosa possono aspettarsi i consumatori quest’anno?

I consumatori e i loro budget

Quattro su dieci hanno già pianificato di partecipare ai saldi, con un budget medio previsto di 267 euro a persona. C’è anche un ulteriore 56% che si mostra interessato all’acquisto solo in presenza di offerte convincenti. Tuttavia, il cambiamento climatico ha complicato la situazione per i commercianti, con temperature eccezionalmente miti registrate tra ottobre e dicembre, che hanno dimezzato gli acquisti delle collezioni autunno-inverno.

L’impatto del cambiamento climatico

Il cambiamento climatico ha avuto un forte impatto sulle vendite, con il 96% delle imprese che segnala un calo medio del -46% delle vendite dei prodotti delle collezioni autunno-inverno. I negozi si trovano, quindi, ad affrontare i saldi senza aver avuto l’opportunità di vendere a prezzo pieno.

Preferenze di acquisto

Chi è intenzionato a comprare durante i saldi invernali cerca soprattutto calzature (58%), seguite da maglioni e felpe (56%). Altri desideri degli italiani includono l’intimo (34%), gonne e/o pantaloni (33%), magliette, canottiere e top (29%), camicie e camicette (27%). Tuttavia, le indicazioni per capispalla sono sotto la media (21%), rispetto all’anno precedente.

Acquisti online vs. negozi fisici

Nonostante la crescente popolarità degli acquisti online, gli acquirenti preferiscono ancora i negozi fisici, con l’83% che opta per questa modalità. La sensazione di avere più garanzie presso un punto vendita fisico è un motivo determinante per il 47% degli intervistati.

Tutto questo è emerso da un sondaggio condotto da IPSOS per Confesercenti sulle vendite di fine stagione, integrato da una survey condotta sulle piccole e medie imprese associate a Fismo, l’associazione dei negozi di moda Confesercenti.

Consigli utili

Ecco alcuni consigli utili per i consumatori che desiderano approfittare al meglio dei Saldi Invernali:

  1. Fissa un Budget: Prima di iniziare lo shopping, stabilisci un budget realistico. Questo ti aiuterà a evitare acquisti impulsivi e a mantenere il controllo sulle tue spese.
  2. Fai una Lista: Prepara una lista dei capi di abbigliamento o degli articoli che ti servono o desideri davvero acquistare. Mantieni il focus su ciò di cui hai bisogno per evitare acquisti superflui.
  3. Ricerca Preventiva: Prima di recarti nei negozi o navigare online, fai una ricerca per scoprire quali negozi offrono le migliori offerte e sconti. Puoi anche cercare codici sconto o coupon online.
  4. Controlla la Qualità: Non lasciarti ingannare solo dal prezzo. Assicurati che gli articoli che acquisti siano di buona qualità. Leggi etichette e controlla cuciture e materiali.
  5. Prova Prima di Acquistare: Se possibile, prova gli articoli prima di acquistarli, specialmente per abbigliamento e calzature. Assicurati che vestano bene e siano comodi.
  6. Attenzione alle Politiche di Reso: Verifica le politiche di reso dei negozi o dei siti web. Questo è importante nel caso in cui cambi idea o scopri che l’articolo non ti sta bene.
  7. Occhio alle Taglie: Controlla le taglie degli articoli in saldo. Potresti trovare sconti su taglie meno comuni o fuori stagione, ma assicurati che ti vadano bene.
  8. Confronta Prezzi: Non dare per scontato che un prezzo sia davvero conveniente. Confronta i prezzi in diversi negozi o online per essere sicuro di ottenere la migliore offerta.
  9. Tempismo: Cerca di fare shopping all’inizio dei saldi quando c’è una selezione migliore di prodotti e taglie disponibili. Tuttavia, verso la fine dei saldi potresti trovare ulteriori sconti, ma la selezione potrebbe essere limitata.
  10. Acquisti Online Sicuri: Se fai acquisti online, assicurati che il sito sia sicuro e affidabile. Utilizza solo siti web conosciuti o raccomandati.
  11. Conserva le Ricevute: Conserva sempre le ricevute dei tuoi acquisti. Saranno utili in caso di resi o reclami.
  12. Valuta Necessità vs. Desideri: Prima di aggiungere un articolo al carrello, chiediti se ne hai davvero bisogno o se è solo un desiderio momentaneo. Ciò ti aiuterà a evitare sprechi.
  13. Ricorda l’Ecologia: Pensaci due volte prima di acquistare articoli che potresti non utilizzare a lungo termine. Gli acquisti sostenibili e consapevoli sono sempre una buona opzione.
  14. Evita l’Endividamento: Non utilizzare i saldi come scusa per indebitarsi. Se non puoi permetterti un acquisto, è meglio evitarlo.
  15. Divertiti: Lo shopping durante i saldi può essere divertente, ma mantieni sempre il controllo e non farti prendere troppo dall’entusiasmo. Acquista in modo intelligente e responsabile.

Seguendo questi consigli, potrai massimizzare i vantaggi dei Saldi Invernali senza incappare in acquisti impulsivi o inutili. Buon shopping!

Dalla stessa categoria

Correlati Categoria

Anche per la seconda serata del Festival di Sanremo occhi puntati sugli outfit degli artisti in gara e degli ospiti della kermesse canora. Tra questi Renga e Nek, che ancora una volta si sono distinti per la loro inconfondibile eleganza. I due colleghi e amici anche per la seconda puntata hanno indossato gli abiti di […]

Un luogo davvero incantevole per una settimana bianca in Alto Adige è sicuramente l’Alpe di Siusi, una località top che non a caso è una meta turistica ricercata in tutte le stagioni; spesso si pensa soltanto all’estate all’inverno, ma anche in primavera e in autunno si possono vivere momenti magici in questo angolo di paradiso, […]

Arriva il freddo e torna anche la condensa in casa, un problema fastidioso che può diventare pericoloso per la salute provocando asma, allergie e nei casi più gravi disturbi cerebrali. Per fortuna esistono molti rimedi naturali che possono aiutarti a prevenirla. La condensa si forma quando si verificano forti sbalzi di temperatura e l’umidità nell’aria […]