Mocassini da donna: arricchisci il tuo guardaroba con il casual chic femminile

di Redazione


Sei su Telegram? Ti piacciono le nostre notizie? Segui il canale di DonnaClick! Iscriviti, cliccando qui!
UNISCITI

I mocassini da donna sono caratterizzati da un’innata eleganza e combinano stile e comfort in un’unica calzatura. Queste scarpe versatili hanno fatto la loro comparsa nei guardaroba femminili come una scelta chic per varie occasioni. Sono ideali per l’ufficio e per completare un outfit casual, rappresentando la risposta perfetta per chi desidera aggiungere un tocco casual chic al proprio look. Andiamo a conoscere meglio queste calzature e a capire come possono arricchire ogni guardaroba.

La principale caratteristica dei mocassini? Un’eleganza senza tempo 

Originariamente ispirati ai mocassini indigeni nordamericani, i mocassini hanno una storia radicata nella tradizione. Nel corso degli anni, sono diventati un elemento fondamentale della moda, mantenendo la loro eleganza senza tempo. I dettagli classici come la tomaia a linguetta e la cucitura a mano conferiscono ai mocassini un fascino intramontabile. Inizialmente erano usati solo dagli uomini, ma da un po’ di anni sono disponibili anche i mocassini da donna

Ciò che rende queste calzature così affascinanti e apprezzate da donne di ogni età è la loro versatilità. Oggi sono protagoniste anche sulle passerelle della moda proprio perché i fashion designer hanno reinventato queste scarpe introducendo dettagli moderni, tacchi di altezza variabili e materiali innovativi. Tutto questo ha trasformato i mocassini eleganti donna in una scelta alla moda per tutte le occasioni. 

Quando indossarli? In tutte le stagioni, in ufficio e nel tempo libero  

I mocassini da donna sono calzature adatte a tutte le stagioni, che si rivelano un’opzione pratica e sempre perfetta per ogni donna attenta allo stile. Durante i mesi più freddi si può optare per mocassini in pelle o in velluto, entrambi materiali capaci di mantenere i piedi al caldo. In primavera e in estate, invece, si possono indossare mocassini più leggeri in pelle scamosciata o in tessuto

Una volta selezionati i modelli più adeguati alla stagione in corso, queste calzature si mostreranno ottime da indossare nell’ambiente lavorativo e nel tempo libero. Potranno essere abbinate ad un paio di pantaloni eleganti o ad una gonna a matita per sfoggiare un look formale e confortevole, ma anche ad un paio di jeans o pantaloni chino per creare un outfit casual chic

Come arricchire il proprio stile d’abbigliamento? 

I mocassini sono spesso caratterizzati da dettagli affascinanti che li rendono unici, come frange, fiocchi, nappine o decorazioni metalliche che possono trasformare un paio di mocassini da semplici a straordinari. Dopo aver scelto il modello più capace di arricchire non solo il guardaroba ma anche il proprio stile personale, si potranno sperimentare diversi abbinamenti, anche molto creativi.  

Per un look casual, si potrà optare per un paio di jeans skinny e una maglia oversize. Per un tocco più sofisticato, si potrà scegliere un abito midi o una gonna a ruota. Il consiglio è quello di sperimentare con colori e stampe accattivanti per avvalorare il look con un tocco di audacia. 

Come scegliere i mocassini da donna? Alcuni consigli finali  

Oltre a considerare le caratteristiche estetiche, non bisogna dimenticare di puntare sulla qualità: investire in un paio di mocassini realizzati con materiali qualitativi vorrà dire assicurarsi durabilità e versatilità. Se ben selezionati, i mocassini da donna possono diventare una scelta che resisterà alle mode mutevoli nonché un elemento fondamentale del guardaroba per anni a venire. 

Dalla stessa categoria

Correlati Categoria

Negli ultimi anni, il termine “thrifting” è entrato nel lessico comune, soprattutto tra i giovani e gli appassionati di moda. Ma cosa significa esattamente thrifting e perché sta diventando una tendenza così popolare? Il thrifting, in parole semplici, è l’arte di trovare capi d’abbigliamento, accessori e altri articoli di seconda mano, spesso a prezzi molto […]

Tra le tendenze più diffuse nel 2024 c’è anche lo stile boho-chic, che con i suoi abiti vaporosi ed eterei, ispirati agli anni ’70, e l’uso di materiali naturali tornerà a dominare le passerelle, dopo essere comparso sulla scena intorno ai primi anni 2000, indossato da modelle come Kate Moss, Sienna Miller e le gemelle […]

Il 3 giugno 1946 è una data storica per il mondo della moda. A Parigi, il designer di moda Louis Réard presentava per la prima volta il bikini, un indumento destinato a rivoluzionare per sempre non solo l’abbigliamento da spiaggia, ma anche il concetto di femminilità e libertà. Secondo la professoressa Valeria Magistro, docente di […]