Come la parità di genere sta influendo sullo stile e la grafica dei casinò

di Redazione


Sei su Telegram? Ti piacciono le nostre notizie? Segui il canale di DonnaClick! Iscriviti, cliccando qui!
UNISCITI

Un osservatore attento ci ha già fatto caso da un po’: tutte le principali applicazioni dei casino online da scaricare gratis sia per Android che per iOS hanno una versione che può andare bene sia per le donne che per gli uomini.

Eh sì, perché nel corso del tempo la parità di genere e la lotta contro l’emancipazione femminile che si sta portando avanti, ha avuto una conseguenza anche per quanto concerne tutto ciò che riguarda il marketing, lo stile e le modalità di gioco dei casinò on line. Cosa sta cambiando? Ecco alcuni dettagli da tenere fortemente in considerazione.

Il linguaggio ‘neutro’

La lingua italiana, salvo i cambiamenti radicali negli ultimi anni, è stata una lingua pressoché maschile. A tal punto che non esiste il genere neutro, come magari accade in altri linguaggi. E, soprattutto, quando si deve parlare di una donna e di uomo al plurale si usa l’aggettivo maschile. Segno di tempi che stanno, fortunatamente, andando via. 

Nei vari testi dei casinò online, proprio perché il sesso femminile è sempre più rappresentato, il linguaggio è rivolto sia alle donne che agli uomini. E, quindi, cambia proprio il modo di scrivere.

Offerte dedicate ad hoc

Quante volte abbiamo sentito di offerte dedicate a un particolare target di persone? Ecco, in questo caso parliamo delle donne. Sì, perché – non dimentichiamolo mai – che qualsiasi proposta commerciale resta comunque una trovata pubblicitaria, si stanno moltiplicando a dismisure le offerte dedicate al sesso femminile per quanto concerne il gioco

Ovviamente, il gioco stesso – compresi i casinò, va da sé – è soggetto a delle regole molto stringenti per quanto concerne la pubblicità e, quindi, il tutto deve essere fatto rientrare all’interno delle normative di legge. Ma, al di là di ciò, comunque, non toglie nulla al discorso della priorità inerente al target.

Anche perché, poiché, al momento resta uno dei target appunto più in crescita. Siccome un tempo le donne che giocavano non erano tantissime, c’è una vera e propria prateria che le piattaforme possono tranquillamente sfruttare per incrementare il proprio fatturato.

Colori che possono piacere anche alle donne

Anche i colori risentono di questa trasformazione. Lo stile delle piattaforme è cambiato radicalmente a tal punto da puntare su colori e tonalità diversi rispetto al solito. Si sta trovando una sorta di compromesso per far sì che lo stile grafico possa piacere a entrambi i generi per poter, così, non scontentare praticamente nessuno o nessuna.

Questo vuol dire più attenzione a grafiche, alla modalità responsive, alle app di cui abbiamo parlato all’inizio. Insomma, si tratta di cambiare totalmente ogni strategia di marketing, anche dal punto di vista estetico. Perché, comunque, un portale deve essere sì funzionale ma anche gradevole alla vista. E, spesso, le due cose possono andare sia in contrapposizione che in parallelo. Nel primo caso, sono dolori. Nel secondo, invece, può diventare un ‘plus’ notevole per rimanere impresso nella mente del consumatore. E, ovviamente, anche della consumatrice.

Dalla stessa categoria

Correlati Categoria

Il 3 giugno 1946 è una data storica per il mondo della moda. A Parigi, il designer di moda Louis Réard presentava per la prima volta il bikini, un indumento destinato a rivoluzionare per sempre non solo l’abbigliamento da spiaggia, ma anche il concetto di femminilità e libertà. Secondo la professoressa Valeria Magistro, docente di […]

Chi vive in città costiere è abituato alla presenza dei gabbiani, ma negli ultimi anni questi uccelli si sono adattati anche agli ambienti urbani, diventando una presenza costante anche in città. Attirati dai rifiuti alimentari e dai luoghi di nidificazione sicuri, i gabbiani possono arrecare fastidio, disturbando con i loro richiami, danneggiando proprietà e lasciando […]

Foto di Thibault Penin su Unsplash Giugno 2024 si preannuncia un mese emozionante per gli abbonati di Netflix. Con una ricca selezione di nuovi film e serie TV, c’è qualcosa per tutti i gusti. Da commedie esilaranti a thriller mozzafiato, da documentari storici a serie animate, le novità del prossimo mese promettono di intrattenere e […]