Carenza d’affetto? Cosa fare per sconfiggere la tristezza

di Redazione


Sei su Telegram? Ti piacciono le nostre notizie? Segui il canale di DonnaClick! Iscriviti, cliccando qui!
UNISCITI

La carenza di affetto può avere un impatto negativo sulla salute mentale di ogni persona. Naturalmente, uno dei primi segnali è la tristezza.

Che fare? Beh, per cominciare, bisogna tenere in mente queste tre cose:

  • Provare a fare qualcosa di nuovo ogni giorno per mantenere la vita sempre stimolante.
  • Evitare di escludere completamente le relazioni romantiche.
  • La felicità è dentro di noi, non troveremo mai la felicità per mezzo di un’altra persona.

La tristezza è anche conseguenza del ‘sentirsi vuoti‘ e, come effetti, ci sono le sensazioni di abbandono, solitudine e rifiuto.

Quindi, in caso di carenza di affetto all’interno di una coppia, si consiglia di spiegare all’altro cosa s’intende per “affetto” e di quali gesti si avverte il bisogno. Non è necessario criticare l’altro ma esprimere i propri desideri in modo che l’altro capisca.

Soffre di carenza d’affitto anche chi è emotivamente dipendente da persone egoiste, sicure di sé, fredde e narcisistiche. Tali tipi di partner, infatti, traggono vigore da una relazione di questo genere perché rafforza la loro immagine (senza, però, necessariamente fare del male in maniera volontaria).

La carenza d’affetto è, inoltre, una sensazione da non sottovalutare perché ruota attorno alla tristezza di una vita senza amore. Infatti, la consapevolezza di amare e di essere amati porta alla vita calore e ricchezza che non si può ottenere in altri modi.

Quindi, quando si comprende che una relazione è meglio che finisca, ci sono alcuni consigli che si possono seguire per smettere di amare l’altro.

  • Accettare il fatto che questa persona non ha più bisogno dell’altra.
  • Distrarre l’attenzione.
  • Trovare qualcuno con gli stessi problemi con cui sfogarsi.
  • Prendersi cura di se stessi.
  • Fare attività fisica.
  • … E lasciare questo sogno alle spalle…

LEGGI ANCHE: Come sbiancare i denti in modo naturale.

Dalla stessa categoria

Lascia un commento

Correlati Categoria

Un luogo davvero incantevole per una settimana bianca in Alto Adige è sicuramente l’Alpe di Siusi, una località top che non a caso è una meta turistica ricercata in tutte le stagioni; spesso si pensa soltanto all’estate all’inverno, ma anche in primavera e in autunno si possono vivere momenti magici in questo angolo di paradiso, […]

Arriva il freddo e torna anche la condensa in casa, un problema fastidioso che può diventare pericoloso per la salute provocando asma, allergie e nei casi più gravi disturbi cerebrali. Per fortuna esistono molti rimedi naturali che possono aiutarti a prevenirla. La condensa si forma quando si verificano forti sbalzi di temperatura e l’umidità nell’aria […]