Bouncy Bob, tutto quello che c’è da sapere sull’hairstyle che sta bene a tutte le età

di Redazione


Sei su Telegram? Ti piacciono le nostre notizie? Segui il canale di DonnaClick! Iscriviti, cliccando qui!
UNISCITI

Soffice, vaporoso ma non troppo, con quel gusto un po’ vintage che tanto ci piace: è il bouncy bob, un caschetto dalle onde morbide. Questo taglio di capelli è uno dei più sfoggiati sul red carpet dei SAG Awards e non stentiamo a credere che sarà uno dei trend in fatto di hairstyle del 2023.

Il trend del bouncy bob

Si scrive bob, si declina in mille modi diversi. La popolarità di questa acconciatura aumenta di anno in anno, per non dire di mese in mese. Uno dei suoi pregi, è proprio il fatto che può essere proposto in mille sfumature: oggi parliamo del bouncy bob (un bob “rimbalzante“).

Vi abbiamo già parlato del bob all’italiana, ma oggi prendiamo un aereo per volare oltreoceano e carpire i segreti di uno dei più recenti e ammirati red carpet: quello dei SAG Awards. Da Cate Blanchett a Zendaya, le attrici di ogni età non hanno resistito a questo taglio di capelli, a dimostrazione del fatto che sta bene a tutte.

Questa tendenza conferma il ritorno in auge delle acconciature vaporose. Un taglio che attinge al glamour della Hollywood di una volta e richiama icone come Marilyn Monroe e la principessa Grace di Monaco.

Il bouncy bob è perfetto per il tappeto rosso, ma si presta anche alle occasioni meno mondane. Come abbiamo anticipato, tante celebrities lo hanno sfoggiato. Zendaya, che ha anche attirato l’attenzione per le sue “stiletto lashes“, lo porta con grinta e corpo. Il suo hair stylist, Tai Simon ha usato un mousse per volumizzare e mantenere lo stile.

Cate Blanchett porta, proprio come Zendaya, una riga laterale, ma i riccioli sembrano un po’ più definiti. Anche Aubrey Plaza ha scelto un look simile. Il caschetto di Viola Davis, invece, è pià corso, con riccioli più stretti su metà lunghezza e punte. E non è finita qui: anche per Simona Tabasco di The White Lotus (in foto) un bouncy bob, ma con ricci più morbidi e sciolti.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Simona Tabasco ? (@simonatabasco)

Insomma, non ci sono dubbi in merito al fatto che questo taglio piaccia e anche molto. Se avete già un bob, è tempo di sperimentare e arricciare, giocando con le tecniche di asciugatura. Se ancora siete indecise e non sapete se tagliare o meno… beh, avete la risposta che fa per voi.

Dalla stessa categoria

Lascia un commento

Correlati Categoria

Anche per la seconda serata del Festival di Sanremo occhi puntati sugli outfit degli artisti in gara e degli ospiti della kermesse canora. Tra questi Renga e Nek, che ancora una volta si sono distinti per la loro inconfondibile eleganza. I due colleghi e amici anche per la seconda puntata hanno indossato gli abiti di […]

Un luogo davvero incantevole per una settimana bianca in Alto Adige è sicuramente l’Alpe di Siusi, una località top che non a caso è una meta turistica ricercata in tutte le stagioni; spesso si pensa soltanto all’estate all’inverno, ma anche in primavera e in autunno si possono vivere momenti magici in questo angolo di paradiso, […]