Jovanotti, biografia, discografia, vita privata e Instagram di Lorenzo Cherubini

di Redazione

Jovanotti

Il suo vero nome è Lorenzo Cherubini, ma tutti lo conoscono come il suo soprannome. Cantautore, rapper e disc jockey italiano, diventa famoso alla fine degli anni Ottanta e, da allora, rimane sulla cresta dell’onda.

Jovanotti nasce a Roma, il 27 settembre del 1966. I suoi genitori sono toscani: papà Mario Cherubini (1934-2015) e mamma Viola Cardinali (1935-2010). Lorenzo è il terzo di quattro fratelli: Umberto (morto nel 2007), Bernardo e Anna (la più piccola).

Durante la sua infanzia è solito frequentare Cortona, in provincia di Arezzo, la città natale dei suoi genitori, di cui ha ricevuto la cittadinanza onoraria. Studia a Roma, al liceo Malpighi.

Nel corso della sua infanzia Lorenzo è sempre stato solito frequentare Cortona, in provincia di Arezzo, dove attualmente risiede e di cui gli è stata conferita la cittadinanza onoraria.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da lorenzojova (@lorenzojova)

Carriera

Anni Ottanta

Nell’estate del 1980 Jovanotti muove i primi passi come DJ a Radio Foxes, a Cortona. Lavora per alcune radio anche negli anni seguenti e anche per alcuni locali di Roma, tra cui il Veleno. Qui conosce Fiorello e il produttore Giancarlo Meo. Lavora anche al Piper.

L’esordio musicale avviene nel 1987. In quell’anno, infatti, esce il primo singolo di Jovanotti “Walking”, seguito da “Reggae 87”. In realtà, in origine, aveva scelto il nome “Joe Vanotti” (abbandonato per un errore di stampa in una locandina promozionale).

Viene notato da Marina Cecchetto (ex moglie di Claudio Cecchetto) al Lanternone di Palinuro. Viene messo sotto contratto come presentatore a Deejay Television e DJ a Radio Deejay.

Claudio Cecchetto in un primo momento boccia il nome “Jovanotti” ma poi lo trova adatto al personaggio e gli consiglia di tenerlo. Nel 1988 Jovanotti pubblica un singolo di grande successo, “È qui la festa?“, seguito dal suo primo album, “Jovanotti for President”, contenente “Gimme Five”.

Il cantante usa anche lo pseudonimo “Jeronimo“, per il brano “The Indian”. I brani pubblicati come “Gino Latino” e “Jeronimo” sono presenti nella raccolta Jovanotti Special. Pubblica il suo primo libro, “Yo, brothers and sisters: siamo o non siamo un bel movimento?”. Nel 1989 pubblica l’album “La mia moto“, il cui singolo “Vasco”  viene presentato al Festival di Sanremo 1989.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da lorenzojova (@lorenzojova)

Anni Novanta

Nel 1990 esce l’album “Giovani Jovanotti“,  che include “Ciao mamma”. Segue un periodo di calo della notorietà, che termina nel 1991, con il brano “Una tribù che balla“. Iniziano ad apparire nei testi i temi dell’impegno politico e sociale.

Nel 1992 scrive “Cuore” in memoria di Giovanni Falcone. Nello stesso anno esce “Lorenzo 1992”, che contiene numerosi brani che diventano celebri, a partire da “Non m’annoio” e “Ragazzo Fortunato“.

Arriviamo così al maggio del 1993, in cui Gianna Nannini lo vuole al suo fianco per scrivere e cantare una strofa rap della canzone “Radio Baccano“. L’anno seguente esce “Lorenzo 1994“, con il singolo “Penso positivo” e altri brani di successo, come “Piove” e “Serenata Rap”.

Nel 1995 esce il singolo “L’ombelico del mondo“,  pubblicato nella raccolta “Lorenzo 1990-1995“, insieme all’inedito “Marco Polo”. Scrive nello stesso anno con Zucchero Fornaciari il brano Alleluja, contenuto nell’album Spirito DiVino.

L’album del 1997 è “L’albero”, che segna una svolta nello stile musicale di Jovanotti, contenendo elementi di musica etnica e di world music. Nel 1998 diventa papà e dedica a questa esperienza il singolo “Per te”, contenuto nel disco “Capo Horn”, in cui c’è anche “Un raggio di sole”. Nel 1999 partecipa al progetto di “Il mio nome è mai più, con Piero Pelù e Luciano Ligabue.

“Lorenzo 2002”

Esce agli inizi degli anni Duemila “Lorenzo 2002”. Inizia il tour di “Quinto Mondo”, che si caratterizza per la presenza sul palco di 17 musicisti.  Nel 2003, sotto l’egida della sua casa discografica, Jovanotti dà vita a un progetto musicale alternativo, “Roma – Collettivo Soleluna”.

Esce nel 2005 l’album “Buon sangue”, seguito nel 2006 da “Buon Sangue Live“, un DVD con 40 minuti di contenuti e retroscena sull’ultimo tour del cantautore italiano e il concerto svolto a Milano. Il 18 gennaio del 2008 esce il disco “Safari”, registrato tra Cortona, Los Angeles, Milano, Hannover, Berlino e Rio de Janeiro.

Arriviamo così al 2010, anno in cui esce “Baciami ancora“, colonna sonora per il film di Gabriele Muccino. L’album seguente esce il 25 gennaio del 2011: “Ora“. Sempre nello stesso anno, scrive “Tu mi porti su” per Giorgia. Nel frattempo vengono pubblicati raccolte ed altri progetti e Jovanotti partecipa a tour, concerti e spettacoli in tutto il mondo.

Il tredicesimo album in studio è “Lorenzo 2015 CC.” ed esce il 24 febbraio del 2015. Nel mese di ottobre 2017 annuncia l’uscita del suo quattordicesimo album di inediti “Oh, vita!”, pubblicato il primo dicembre.

 Jovanotti cosa fa oggi

Nel novembre del 2021 presenta il tour “Jova Beach Party”, mentre a dicembre pubblica il singolo “La Primavera”, insieme all’omonimo EP.  Nel 2022 scrive “Apri tutte le porte”, presentato da Gianni Morandi al Festival di Sanremo nella serata delle cover.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da lorenzojova (@lorenzojova)

Vita privata e Instagram

La moglie di Jovanotti è Francesca Valiani, conosciuta tramite la sorella Anna. Il 6 settembre la coppia, che viveva insieme da molti anni, si è sposata nella chiesa di Santa Maria Nuova, a Cortona. I due hanno una figlia, Teresa Lucia: è nata il 13 dicembre del 1998 e il cantante le è molto legato.

Su Instagram Jovanotti è @lorenzojova. Il suo account ha circa 2 milioni di follower. Attraverso foto, video e Stories, il cantante racconta la sua quotidianità e i suoi progetti musicali.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da lorenzojova (@lorenzojova)


Dalla stessa categoria

Lascia un commento

Correlati Categoria

5 min

Al Pacino Il vero nome di Al Pacino è Alfredo James Pacino. Nasce a New York, nel quartiere di East Harlem, il 25 aprile del 1940, quindi ha 82 anni. La sua è una famiglia modesta, d’origine italiana: i nonni paterni, Alfio Pacino e Giuseppa Latteri, erano originari di San Fratello, in provincia di Messina, […]

4 min

Con Giorgia Meloni premier d’Italia non ci sarà più una First Lady. Al suo posto, invece, ci sarà un First Gentleman  che, in questo caso,  ha il nome di Andrea Giambruno, il giornalista al suo fianco  che svolgerà per primo in Italia questo ruolo. Scopriamo, di seguito, cosa sappiamo di colui  che ha rubato il […]

5 min

Matthew McConaughey Il nome completo di Matthew McConaughey è Matthew David McConaughey. Nasce a Uvalde, in Texas, il 5 novembre del 1969, quindi nel 2022 compie 53 anni. È il terzogenito di Mary Kathleen “Kay” McCabe e James Donald McConaughey (morto nel 1992). Riceve un’educazione metodista. Ha origini scozzesi, inglesi, svedesi, irlandesi e tedesche. La […]

4 min

“Non c’è sei senza sette” è il  caso di dire se si considera la famiglia  ( più che allargata) di  Alec Baldwin e sua moglie Hilaria che, con la nascita della loro nuova bimba, arrivano ad avere ben sette figli.   E’ nata la settima figlia di Alec Baldwin L’ultima arrivata di casa Baldwin,  è […]