Johnny Depp, biografia, carriera, vita privata e curiosità

di Redazione

Johnny Depp

Il suo nome completo è John Christopher Depp II, ma tutti lo conoscono semplicemente come Johnny. Attore, regista, musicista e produttore cinematografico, vanta una lunga carriera e tanti film diventati iconici. Si è imposto negli anni Novanta come una delle star americane più talentuose, grazie anche ai ruoli nei film di Tim Burton.

Ha anche ricevuto molti premi e diverse nomination agli Oscar. Nel 2010, secondo la rivista Forbes, è stato l’attore più pagato in assoluto, insieme a Sandra Bullock, con un guadagno di 80 milioni di dollari, occupando la prima posizione della lista anche nel 2012, con 80 milioni.

Biografia e carriera

Johnny Depp nasce a Owensboro, un piccolo centro del Kentucky (Stati Uniti) il 9 giugno del 1963. Ha 58 anni. È il più piccolo di quattro fratelli. Il padre, John Christopher More Depp Senior, è un ingegnere comunale, e la madre, Betty Sue Palmer, lavora come cameriera. La sua famiglia ha discendenza principalmente irlandese, tedesca, francese e cherokee.

Il nonno, sin da bambino, gli trasmette la passione per il gospel e la musica. Continua a coltivare queste passioni nella chiesa dello zio, un pastore presbiteriano. A 12 anni inizia a suonare la chitarra. Nel 1978 i genitori divorziano e lui va a vivere con la madre. Si fa tatuare sul bicipite la testa di un capo nativo americano, per sottolineare il legame con i Cherokee.

Fonda nel frattempo alcune band e con i The Kids, negli anni Ottanta, apre ai concerti di grandi gruppi, come Talking Heads e B52s. Il suo idolo musicale è Iggy Pop. La band, però, non sfonda, quindi Johnny Depp sbarca il lunario come può, lavorando come muratore, benzinaio, meccanico e venditore telefonico.

Il primo matrimonio e il primo film

Si sposa per la prima volta a vent’anni, nel dicembre del 1983, con la truccatrice Lori Ann Allison; il matrimonio dura due anni. Nel 1984 conosce Nicolas Cage, amico di Lori e nipote del regista Francis Ford Coppola. Proprio Nicolas lo incoraggia a tentare una carriera nella recitazione. Gli presenta la sua agente, così Johnny Depp va al provino per l’horror “Nightmare – Dal profondo della notte” di Wes Crave: viene ingaggiato.

Si iscrive al Loft Studio di Los Angeles per prendere lezioni di recitazione drammatica e, nel frattempo, la band dei The Kids si scioglie. Nel 1985 è protagonista del film commedia “Posizioni promettenti”, ma la svolta arriva quando Oliver Stone lo sceglie nella parte di un soldato per “Platoon“, nel 1986. L’anno seguente entra nel cast della serie “I quattro della scuola di polizia”: diventa un personaggio amatissimo dal pubblico e lascia il progetto dopo tre anni. Nel frattempo recita in “Cry Baby” di John Waters.

Il successo con Tim Burton

La consacrazione al successo arriva per Johnny Depp con i film girati da Tim Burton, primo tra tutti “Edward mani di forbice”, uscito nel 1990. Sul set del film inizia un’importante relazione con Winona Ryder, che sarà la sua compagna per quattro anni, dal 1989 al 1993. A lei aveva dedicato uno dei suoi tatuaggi, “Winona Forever“, trasformato poi in “Wino Forever”.

Negli anni Novanta recita in “Benny & Joon”, “Arizona Dream”, “Buon compleanno Mr. Grape” ed “Ed Wood”. In questi anni inizia una relazione con la modella Kate Moss e finisce spesso sotto i riflettori per diverse disavventure. Altri film del periodo sono “Don Juan De Marco – Maestro d’amore”, “Dead Man”, “Minuti contati”, “Donnie Brasco”. Esordisce alla regia nel 1997, con “Il coraggio”, in cui recita al fianco di Marlo Brando. Un anno dopo recita in “Paura e delirio a Las Vegas“.

Dopo relazioni con Kate Moss, Sherilyn Fenn, Juliette Lewis e Jennifer Grey, avvia un legame stabile con Vanessa Paradis, conosciuta a Parigi, con la quale vive dal 1998. Nasce nel maggio del 1999 la loro prima figlia, Lily-Rose Melody. Johnny Depp riceve una stella sulla “Walk of Fame” di Hollywood in questo stesso anno. Alla fine degli anni Novanta recita in “The Source – Sulla strada” e in “The Astronaut’s Wife – La moglie dell’astronauta”.

Gli anni Duemila

Arriviamo così agli anni Duemila. Esce “Il mistero di Sleepy Hollow” e la fama di Depp cresce in modo esponenziale. Recita in “The Man Who Cried – L’uomo che pianse” e in “Chocolat“, accanto a Juliette Binoche. Torna con “Blow” e prosegue con “La vera storia di Jack lo squartatore – From Hell”. Nell’aprile del 2002 nasce il secondo figlio dal legame con Vanessa Paradis: Jack John Christopher Depp III.

È datato 2003 “La maledizione della prima luna“, film della Walt Disney Pictures in cui interpreta l’iconico capitano Jack Sparrow. La saga dei “Pirati dei Caraibi” è fortunatissima e va avanti a lungo e con moltissimi titoli.

Seguono i film “C’era una volta in Messico”, “Neverland – Un sogno per la vita”, “The Libertine” e “La fabbrica di cioccolato“. È anche doppiatore di un personaggio modellato sulle sue fattezze ne “La sposa cadavere”, due successi di pubblico e critica. Prende parte al film “Secret Window”.

Nel 2007 è il protagonista di “Sweeney Todd – Il diabolico barbiere di Fleet Street”. In seguito alla morte dell’attore Heath Ledger, Johnny Depp interpreta insieme a Jude Law e Colin Farrell il ruolo di Ledger nel film “Parnassus – L’uomo che voleva ingannare il diavolo“.

I successi

Veste i panni del criminale americano John Dillinger nel film “Nemico pubblico – Public Enemies” nel 2009 e lavora nel film “The Rum Diary – Cronache di una passione”. Un anno dopo partecipa ad “Alice in Wonderland” di Tim Burton, nel ruolo del Cappellaio Matto (ruolo che torna a rivestire nel 2016, nel sequel “Alice attraverso lo specchio”) e recita anche in “The Tourist”. Segue, nel 2012, “Dark Shadows”.

Esce nel 2013 il colossal western targato Disney “The Lone Ranger”, mentre nel 2014 è la volta di “Transcendence” e di “Into the Woods”. Nel 2015 esce “Mortdecai” e, nello stesso anno, recita in “Black Mass – L’ultimo gangster”.

Partecipa nel 2017 al film “Assassinio sull’Orient Express“, mentre nel 2018 è la volta di “Animali fantastici – I crimini di Grindelwald”, sequel di “Animali fantastici e dove trovarli“. Nello stesso anno è protagonista di “City of Lies – L’ora della verità”. Recita, nel 2019, in “Arrivederci professore” e in “Waiting for the Barbarians”.

Vita privata e processo Depp-Heard

Johnny Depp è stato sposato dal 1983 al 1986 con Lori Anne Allison. È stato fidanzato con le attrici Sherilyn Fenn, Jennifer Grey, Winona Ryder (dal 1989 al 1993) e con la supermodella Kate Moss (dal 1994 al 1997).

Inizia nel 1998 una relazione con l’attrice e cantante francese Vanessa Paradis da cui ha avuto due figli: Lily-Rose Melody (nata il 27 maggio 1999) e John “Jack” Christopher Depp III (nato il 9 aprile 2002). Nel giugno 2012, dopo 14 anni di convivenza, i due si lasciano.

Dal 2012 al 2016 ha una relazione con l’attrice Amber Heard, conosciuta sul set del film “The Rum Diary”. Si sposano il 3 febbraio del 2015, con una cerimonia civile nella casa dell’attore a West Hollywood, Los Angeles.

Nel maggio 2016 tuttavia, dopo soli 15 mesi di matrimonio, Heard chiede il divorzio. La fine del matrimonio risulta da subito complessa, con accuse di violenze, e si conclude con le pratiche del divorzio nel gennaio del 2017. Depp sporge denuncia a sua volta contro la ex moglie, accusandola di adulterio, diffamazione e violenza domestica, chiedendo un maxi-risarcimento.

Ne segue un processo che riscuote grande eco mediatica: inizia nell’aprile del 2022 e si conclude nel mese di giugno dello stesso anno. Il tribunale di Fairfax, in Virginia emette una sentenza che condanna Amber Heard a risarcire Johnny Depp con 10,35 milioni di dollari.

Johnny Depp su TikTok

Nel mese di giugno del 2022, Johnny Depp sbarca su TikTok. In appena 48 ore ha raggiunto quasi 4 milioni di follower. L’account, verificato, è corredato di una fotografia in bianco e nero e la definizione “occasional thespian“, cioè “attore occasione”. Come ha detto più volt ha “iniziato a fare l’attore per caso, su spinta dell’amico Nicolas Cage” per pagare le bollette mentre lui suonava la chitarra con i The Kids.

Foto di Harald Krichel – Own work, CC BY-SA 3.0.

Dalla stessa categoria

Lascia un commento

Correlati Categoria

4 min

A pochi mesi dalla fine del matrimonio con Jerry Hall, “Lo Squalo” si è subito lanciato in una frequentazione con Ann-Lesley Smith, musicista e speaker radiofonica di 25 anni più giovane. Insieme sono volati alla volta delle romantiche Barbados, come una qualunque coppia di innamorati. Rupert Murdoch non rinuncia all’amore Che Rupert Murdoch non abbia […]