Quali sono i cibi di mangiare in caso di azotemia alta?

di Redazione con ChatGPT


Sei su Telegram? Ti piacciono le nostre notizie? Segui il canale di DonnaClick! Iscriviti, cliccando qui!
UNISCITI


L’azotemia è una condizione in cui il livello di azoto nel sangue è troppo alto. Questo può essere causato da una serie di fattori, tra cui malattie renali, disidratazione e dieta scorretta. Una dieta sana può aiutare a ridurre i livelli di azotemia e a migliorare la funzione renale.

Ecco alcuni alimenti che sono consigliati per chi ha l’azotemia alta:

  • Frutti e verdura: La frutta e la verdura sono ricchi di vitamine, minerali e fibre, che sono tutti importanti per la salute renale. La frutta e la verdura dovrebbero costituire almeno la metà di ogni pasto.
  • Cereali integrali: I cereali integrali sono una buona fonte di fibre, che aiutano a ridurre l’assorbimento di azoto nel sangue. I cereali integrali possono essere consumati sotto forma di pane, pasta, riso, cereali per la colazione o avena.
  • Pesce e pollame: Il pesce e il pollame sono fonti proteiche magre che sono facili da digerire. Le proteine sono importanti per la riparazione dei tessuti e per mantenere la massa muscolare.
  • Legumi: I legumi sono una buona fonte di proteine, fibre e ferro. I legumi possono essere consumati come contorno, come zuppa o come pasto principale.
  • Latte e latticini magri: Il latte e i latticini magri sono una buona fonte di calcio, proteine e vitamina D. Il calcio è importante per la salute delle ossa e dei denti.
  • Acqua: L’acqua è fondamentale per mantenere l’idratazione e per aiutare i reni a funzionare correttamente. È importante bere almeno 8 bicchieri d’acqua al giorno.

Ecco alcuni alimenti che dovrebbero essere evitati in caso di azotemia alta:

  • Carne rossa e grassi saturi: La carne rossa e i grassi saturi possono danneggiare i reni e aumentare i livelli di azotemia.
  • Alcol: L’alcol può danneggiare i reni e aumentare i livelli di azotemia.
  • Zucchero: Lo zucchero può aumentare i livelli di zucchero nel sangue, che può sovraccaricare i reni.
  • Bevande gassate: Le bevande gassate possono essere ricche di zucchero e di sodio, che possono danneggiare i reni.
  • Cibi trasformati: I cibi trasformati sono spesso ricchi di zucchero, sodio e grassi saturi. Questi cibi possono danneggiare i reni e aumentare i livelli di azotemia.

Se hai l’azotemia alta, è importante parlare con il tuo medico per sviluppare un piano dietetico personalizzato.

Dalla stessa categoria

Correlati Categoria

Negli ultimi anni, c’è stato un crescente interesse per i superfood, alimenti che offrono straordinari benefici nutrizionali. Tra questi, il gomasio è uno dei meno conosciuti ma sicuramente meritevole di attenzione. Proveniente dalla tradizione culinaria giapponese, il gomasio è un condimento a base di semi di sesamo e sale marino che non solo aggiunge sapore […]

• Gavi, The Vaccine Alliance, ha completato l’assegnazione di quasi 200 milioni di dosi di vaccino a 35 paesi a basso reddito, con l’obiettivo di raggiungere milioni di bambini che non hanno ricevuto le vaccinazioni di routine fondamentali durante la pandemia di COVID-19. • Questa assegnazione segue la decisione del Consiglio di Amministrazione di Gavi, […]

Il cibo è una delle necessità fondamentali della vita umana, ma per molti, ciò che dovrebbe essere una fonte di piacere e nutrimento si trasforma in una fonte di ansia e vergogna. Questo fenomeno, noto come “food shaming“, si riferisce alla pratica di giudicare e criticare le scelte alimentari degli altri. Che si tratti di […]

Nell’ultima settimana, dall’11 al 17 luglio, l’Italia ha registrato 8.942 nuovi casi di Covid-19. Questo rappresenta un aumento del 62,5% rispetto alla settimana precedente. Il dato emerge dal Monitoraggio settimanale dell’Istituto Superiore di Sanità (Iss) e del Ministero della Salute, evidenziando una preoccupante crescita della diffusione del virus. Nonostante l’incremento dei contagi, la situazione nei […]