6 falsi miti sulla cucina a cui non credere più

di Claudia Scorza

[multipage]

Da quante bufale veniamo bombardati ogni giorno? Le fake news riguardano un po’ tutti i settori e dal web arrivano immancabilmente notizie sconvolgenti che poi si rivelano essere delle falsità da non tenere nemmeno in considerazione. Oggi abbiamo voluto raccogliere alcune notizie false sul mondo del cibo e dell’alimentazione per fare un po’ di chiarezza su ciò che è vero e su ciò che è pura invenzione. Ecco 6 falsi miti sulla cucina a cui non credere più, una volta per tutte!

[/multipage]

[multipage]

Tutti i formaggi contengono naturalmente lattosio

Falso! Non è vero che tutti i formaggi contengono lattosio e che chi è intollerante al lattosio deve smettere di consumarli. Grazie alla stagionatura, infatti, alcuni formaggi perdono il lattosio e possono essere tranquillamente consumati da tutti. Un esempio? Il Parmigiano Reggiano!

[/multipage]

[multipage]

Le banane sono l’alimento che contiene più potassio

Anche questo è falso! Non sono le banane l’alimento più ricco di potassio, ma gli spinaci, seguiti dalla rucola. Tra i frutti le banane risultano sicuramente in testa alla classifica, in compagnia di albicocche, agrumi, prugne, fichi, uva e kiwi.

[/multipage]

[multipage]

L’alcool evapora completamente quando lo aggiungiamo in padella

Di certo non saremo ubriachi per un bicchiere di alcool in cottura, ma non è del tutto vero che l’alcool evapora quando sfumiamo il cibo sul fuoco. Questo dipende dai tempi, dalla temperatura e dal metodo di cottura: per eliminare ogni residuo di alcool dovremmo cuocere l’alimento per almeno tre ore.

[/multipage]

[multipage]

L’ananas è un frutto che brucia i grassi

Quante volte abbiamo sentito dire che l’ananas brucia i grassi? Questa informazione è falsa per metà: è vero che l’ananas contiene la bromelina, una sostanza che permette di bruciare i grassi, ma essa è contenuta nel gambo, che nessuno consuma. Mangiatelo comunque perchè si tratta di un frutto ricco di proprietà, ma non fatelo se il vostro intento è quello di dimagrire.

[/multipage]

[multipage]

Lo zucchero di canna è dietetico

Dal punto di vista di calorie, indice glicemico e impatto sull’organismo lo zucchero bianco e lo zucchero di canna sono uguali. Se volete provare un prodotto davvero diverso dovete optare per lo zucchero integrale di canna, possibilmente biologico, perché ricco di enzimi, vitamine del gruppo B e minerali.

[/multipage]

[multipage]

L’aggiunta di sale aiuta a montare gli albumi

Questo è uno dei miti davvero difficili da sfatare: il sale aiuta a montare gli albumi a neve. Falso che più falso non si può! Anzi, questo particolare potrebbe compromettere la formazione della schiuma. Nel caso, è meglio aggiungere un goccio di limone o aceto.

leggi anche:

[/multipage]


Dalla stessa categoria

Lascia un commento

Correlati Categoria

2 min

Ci sono piatti il cui semplice profumo basta a farci tornare bambini, la pizza con la scarola è uno di questi, perché il suo  ricordo profuma di Natale. Le origini della pizza con la scarola Si tratta di un piatto di origini napoletane preparato con pochi ingredienti tra cui protagonista è la scarola, il cui […]

3 min

Panettone e pandoro sono i protagonisti della  tavola delle feste. Dai  classici e tradizionali alle versioni al cioccolato, pistacchio, agrumi, frutti di bosco, solo per citarne alcune, le nostre dispense straripano di buste trasparenti da cui si  intravedono a malapena, da una fitta coltre di  zucchero a velo, fette dorate che giacciono esanimi. Ecco un’ […]

4 min

Esistono diverse leggende  che riguardano il panettone,  immancabile protagonista della  tavola delle feste. Scopriamole insieme e poi proviamo a prepararlo in casa con una ricetta semplice da realizzare anche se non siete pasticceri. L’origine del panettone L’ etimologia della parola panettone sembrerebbe essere  “Pan de Toni”. Secondo questa versione, l’aiutante di  cucina di Ludovico il […]

2 min

Negli ultimi due anni il comparto Food&Grocery ha guadagnato ampie fette di mercato e si è posizionato ai primi posti sulle classifiche delle vendite online. A seguito della scalata dell’eCommerce nelle nostre vite quale consuetudine consolidata, infatti, oltre ai settori già affermati, si è fatto avanti quello dedicato al buon cibo e ai prodotti alimentari […]