29 Agosto 2014 |

Rinforzare le unghie, ecco i metodi naturali

Iscriviti alla Newsletter di Donnaclick

Non perderti le ultime novità

Rinforzare le unghie con i rimedi naturali? Certo che è possibile, basta prendersene cura costantemente e non avrete più bisogno di ricoprire le vostre mani di gel. Tutti i rimedi naturali per riparare le vostre unghie spezzate li trovate in questo articolo.

Mole donne ricorrono alla ricostruzione delle unghie con il gel perché non riescono in nessun modo a farle allungare, ma nulla ha la stessa bellezza di una manicure naturale. Per fortuna ci sono delle soluzioni e dei rimedi naturali che consentono di fortificare le unghie deboli. Ecco cosa fare in caso di unghie che si spezzano.

Pulizia regolare
Non negatevi una manicure regolare, sia per una questione di igiene, sia perché se ben curate le unghie non solo si rinforzano, ma crescono anche meglio. Inoltre non dimenticate che è assolutamente vietato far invecchiare lo smalto sulle unghie, quindi non tenetelo per troppo tempo.

Nutrire le unghie
Per rinforzare le unghie che si spezzano bisogna utilizzare prodotti in grado di nutrirle: in commercio ne esistono davvero tantissimo e non sono affatto costosi, ma bisogna trovare il tempo di prendersi cura delle mani.

Il limone
Tra i rimedi naturali per rinforzarle, il limone, ad esempio, è uno dei più efficaci. Tra l’altro ha anche un’azione sbiancante.

Il bicarbonato
Per avere unghie forti potete utilizzare un composto a base di bicarbonato: basta prendere 2 cucchiai di bicarbonato, qualche goccia di limone e un cucchiaio di olio di oliva. Applicate il composto sulle dita e lasciate agire qualche minuto.

LEGGI ANCHE:

Come mettere lo smalto, i segreti per mani sempre perfette

Crema fai da te per mani e unghie al burro di karitè

Stendere lo smalto sulle unghie dei piedi: i metodi infallibili