Sciarpa ai ferri facile: un regalo di Natale utilissimo

Hobby e Casa - 19 novembre 2012 Vedi anche: Schemi per lavori a maglia

Ecco una bella sciarpa lavorata a punto brioche a due colori. Vi consigliamo di provare lo schema di questo pattern senza scoraggiarvi perchè è davvero semplice e bello. Buona lavorazione!

Per il Natale in arrivo vi proponiamo la creazione di un caldissimo regalo tutto fatto a mano.  Si tratta di una sciarpa ai ferri con un punto maglia molto semplice, che andrà senz’altro bene anche per le principianti: il Punto Brioche.

Successivamente invece proporremo un altro schema un po’ più elaborato, ossia l’Entrelac, dove il punto Brioche varia, andando a creare un bellissimo effetto di “fasce impagliate”.

Le varianti del Brioche infatti sono diverse, si può ad esempio lavorare con due differenti colori, per dare maggior evidenza all’alternanza delle coste (l’effetto ottico è più d’impatto).  Oppure, applicando interruzioni di maglia lavorata al rovescio si ottiene il Brioche Sincopato.

Troviamo che la resa migliore lo diano lane piuttosto morbide; un po’ “fuori moda” invece l’effetto dato da lane rasate o elastiche.

PRECISAZIONE

Innanzitutto distinguiamo il punto Brioche da un’altra maglia molto simile: la Costa Inglese: essa ha pressoché questo schema: (1 ferro: tutte le maglie a diritto – 2° ferro e ferri successivi:  *1 maglia a diritto, 1 maglia doppia *, ripetere da * a * ). Qual è la differenza? Nella costa Inglese si esegue una maglia doppia, cioè lavorata nel punto del giro precedente; nel Brioche invece, l’effetto della maglia doppia si ottiene eseguendo un gettato sopra ad un punto passato.

INDICAZIONI

  • 2 ferri doppia punta o circolari
  • Lana morbida di due colori a piacere

Lavorate il ferro di avvio con il primo colore così:

  1. montate un numero dispari di maglie con il primo colore
  2. passate la prima maglia (non lavoratela)
  3. lavorate 1 diritto, poi passate il filo come se doveste lavorare un rovescio e passate una maglia
  4. lavorate di nuovo una a dritto
  5. ripetete fino alla fine del ferro (ricordando che le ultime due maglie dovranno essere lavorate entrambe a dritto perchè formeranno il bordo netto laterale della sciarpa).

Lavorate il secondo ferro con questo schema:

  1. passate il filato dall’altra parte del ferro a doppia punta
  2. sempre con lo stesso filo del secondo colore, tenetelo al rovescio e passate 2 maglie
  3. fate una gettata (crescete una maglia girando il filo intorno al ferro)
  4. lavorate 2 maglie insieme al rovescio
  5. Ripetete lo schema fino alla fine chiudendo con una maglia lavorata al rovescio

Lavorazione dei ferri successivi:

  • passa una maglia al rov
  • 2 maglie al rov
  • passa 1 maglia con il filo avanti

Continuate gli altri ferri allo stesso modo fino alla lunghezza desiderata.

Attenzione, pare sia particolarmente difficile recuperare errori quali maglie cadute o sbagliate. Quindi prestate molta attenzione, oppure usate fili “salvavita” che vi permettano di tornare indietro se avete sbagliato.

Per realizzare un anello come quello della foto, chiudete le due estremità finali della sciarpa utilizzando un uncinetto.

Buon lavoro!

Per vedere il video del punto brioche due colori vai qui.

Articolo scritto da: Maria Antonietta R.

CONDIVIDI

Facebook Twitter Google Digg Reddit LinkedIn Pinterest StumbleUpon Email

COMMENTA