02 Maggio 2021 |

Svetlana Tikhanovskaya: “Le donne il volto di questa rivoluzione”

di Alice Marchese

Iscriviti alla Newsletter di Donnaclick

Non perderti le ultime novità
  • Svetlana Tikhanovskaya in conferenza stampa alla sede dell’Associazione della Stampa Estera a Roma
  • Cosa succede in Bielorussia
  • La vittoria alle elezioni del presidente bielorusso 

“E’ il tempo giusto per la leadership delle donne in Bielorussia. Lo scorso anno, le donne hanno dimostrato di essere forti abbastanza per guidare il Paese, e spero che in future elezioni libere e giuste, parteciperanno delle donne”.

Ha detto così la leader dell’opposizione bielorussa Svetlana Tikhanovskaya in conferenza stampa alla sede dell’Associazione della Stampa Estera a Roma, alla domanda se fosse arrivato il momento per una donna presidente nel Paese.

Cosa succede in Bielorussia

“Dopo le elezioni fraudolente, il regime ha realizzato tre giorni di inferno: migliaia di uomini sono stati arrestati, sono stati brutalmente picchiati, e le donne sono dovute uscire per sostenere gli uomini, comprendendo che stavano lottando per il loro futuro, per i loro bambini, contro la violenza e la tortura”. Ha affermato Svetlana Tikhanovskaya.

“Le donne il volto della rivoluzione”

“Le donne sono diventate il volto di questa rivoluzione. E’ stato inusuale per i bielorussi vedere le donne leader delle proteste, ma le donne sono dovute stare in prima linea perché i nostri uomini erano già in carcere quando è iniziata questa campagna pre-elettorale”. Ha aggiunto.

La vittoria alle elezioni del  presidente bielorusso 

Dopo la sua fraudolenta vittoria alle elezioni dell’agosto 2020 il presidente bielorusso Aleksandr Lukašenko ha soppresso le pacifiche proteste di massa che hanno travolto il paese. Lo conferma Svetlana Tikhanovskaya durante un’intervista a RaiNews.

“I bielorussi non hanno smesso di protestare. Nessuna repressione può impedire la voglia di cambiamento”.

Alla domanda “Quali cambiamenti vorrebbe entro l’anno?”, la leader risponde: “Che torniamo a vivere insieme. Spero che potremmo vivere insieme ai nostri concittadini”.
La situazione è insostenibile e peggiora giorno dopo giorno. Il marito della leader di opposizione si trova in carcere da 10 mesi e deve rispondere ad accuse infondate.

Ella pronuncia un appello internazionale per porre l’accento su quello che accade in Bielorussia. “La situazione è insostenibile e succede nel centro dell’Europa”.