04 Maggio 2021 |

“Le donne del Parco”, dato il via al progetto

di Alice Marchese

Iscriviti alla Newsletter di Donnaclick

Non perderti le ultime novità
  • Dato il via al progetto “Le donne del Parco”
  • Le parole di Elisa Barbarino
  • In cosa consiste il Laboratorio di Digital Marketing

Dato il via al progetto “Le donne del Parco”. L’iniziativa è stata presentata dalla Commissione Pari Opportunità del Comune di Resia, in provincia di Udine, sede del Parco naturale regionale delle Prealpi Giulie.

“Le donne del Parco”

Si è aggiudicato il primo posto in graduatoria tra i partecipanti al bando della Regione Friuli Venezia Giulia volto a promuovere e sostenere il lavoro delle donne, favorendo percorsi di crescita professionale e di carriera sia nell’ambito del lavoro dipendente che in quelli del lavoro autonomo e dell’esercizio d’impresa o professioni.

Le parole di Elisa Barbarino

Elisa Barbarino è presidente della Commissione Pari Opportunità del Comune di Resia.  Dichiara: “Saremmo dovuti partire a ottobre del 2020 e terminare a maggio di quest’anno, ma per il Covid è slittato tutto”. 

“L’idea di questo progetto è nata dalla commissione che presiedo per favorire le piccole attività imprenditoriali che già esistono in valle, la maggior parte delle quali gestite da donne. Non solo imprenditoria artigianale, ma anche tutta quella parte che riferisce al hobbistica, anch’essa molto sviluppata e seguita per la maggior parte da donne”.

“L’obiettivo finale è quello di creare i presupposti affinché ci siano inserimenti lavorativi al femminile.
Magari anche attraverso l’apertura di un punto vendita di quell’oggettistica che poi, attraverso i laboratori di questo progetto, le donne impareranno a promuovere e creare”.

Laboratorio di Digital Marketing

Lo scopo è quello di portare avanti un percorso di formazione. Questo riguarderà le attività artigianali legate alla zona del Parco naturale regionale delle Prealpi Giulie, per dare il là alla nascita di una piccola imprenditoria artigiana al femminile.

Il laboratorio di Digital Marketing si svilupperà in una serie di appuntamenti durante i quali le donne coinvolte potranno cimentarsi nella gestione dei canali social in modo relazionale, creare contenuti e usare programmi di grafica semplici per rendere più performanti i loro brand.

Laboratorio di stampa vegetale

E’ previsto il Laboratorio di stampa vegetale o Ecoprint. Quest’ultimo laboratorio prevede appunto di apprendere l’arte della tintura di fibre naturali con piante tintorie a “chilometro 0”. Prevista anche la raccolta di piante, necessarie alla bisogna, autoctone.