26 Gennaio 2021 |

Zuppa di cipolle, una calda coccola che riscalda l’inverno

di Manuela Zanni

Iscriviti alla Newsletter di Donnaclick

Non perderti le ultime novità
  • Quando durante la  guerra o nel dopoguerra  non c’era niente da mangiare la zuppa di cipolle era una delle tipiche cene delle famiglie più povere.
  • Nei tempi duri, in cui carne e pesce erano un lusso per pochi, le donne hanno inventato questo piatto, semplice ma anche buonissimo.
  • Oggi  è una zuppa gourmet che si può ordinare nei migliori ristoranti italiani ed anche in quelli francesi, dove è chiamata “Soupe à l’oignon“, una deliziosa zuppa di cipolle gratinate  servita con crostini croccanti.
  • Di seguito la ricetta della zuppa di cipolle classica, piatto povero dal gusto ricco.

Zuppa di cipolle

 

Ingredienti (dosi per 4 persone)

  • 1,5 litri di brodo (vegetale)
  • 500 gr di cipolle dorate
  • 60 gr di burro ( o margarina)
  • 4 cucchiai di olio
  • 20 gr di farina
  • Pepe
  • 1 cucchiaino di zucchero
  • Pane a fette
  • Parmigiano ( o formaggio veg)

Sbucciate le cipolle e poi lavatele con l’acqua calda (così non vi verrà da piangere!), affettatele sottilmente su un tagliere e poi mettetele in un tegame in cui avrete sciolto il burro, cuocete per 10 minuti mescolando spesso con un cucchiaio di legno per non far attaccare le cipolle sul fondo. Spolverizzate con la farina facendola cadere attraverso un colino, mescolate per un minuto.
Aggiungete circa un litro di brodo caldo e cuocete per 30 minuti, mescolate ogni tanto e quando occorre aggiungete altro brodo. Assaggiate la preparazione e poi aggiustatela di sale, il brodo è salato quindi potrebbe non essere necessario aggiungerne altro, insaporite con il pepe e mescolate bene e proseguite la cottura per un minuto.
Dividete la zuppa in 4 pirofiline da forno e mettete sopra le fette di pane che dovete prima tostare, spolverizzate con abbondante parmigiano e se volete aggiungete qualche fiocchetto di burro. Passate le pirofiline in forno con il grill acceso finchè si formerà la crosticina, ci vorranno 5 – 6 minuti.
Servite la zuppa di cipolle caldissima e se volete potete portare in tavola altri crostini di pane.
N.B.Se volete potete sfumare le cipolle con del vino bianco prima di mettere il brodo, così la vostra zuppa avrà un sapore più intenso, oppure se preferite potete mettere un bicchierino di Brandy. Decorate a piacere con erba cipollina, salvia, basilico o pepe nero in grani.