28 Ottobre 2021 |

Camino fai da te: lasciati travolgere dalla fantasia

di Alice Marchese

Iscriviti alla Newsletter di Donnaclick

Non perderti le ultime novità
  • Come realizzare camini finti fai da te con il cartone? Purtroppo non tutte le case hanno la possibilità di avere un camino, ma noi abbiamo la soluzione fatta apposta per te! Puoi pensare di costruire un camino finto, da decorazione.
  • Puoi optare anche per il polistirolo, Cartone con rivestimento rotoli in carta adesiva, con vernice spray, con carta pesta con fogli di giornale oppure con il finto fuoco. Lasciati travolgere dalla fantasia!
  • Possiamo realizzare dei camini con carta riciclata?

Avere un camino in casa non serve unicamente per scaldarsi. E’ proprio vero che rende l’atmosfera più accogliente. Il camino ha il potere di trasformare la nostra dimora ed è risaputo che faccia la differenza. Purtroppo però non tutte le case hanno la possibilità di avere un camino, ma noi abbiamo la soluzione fatta apposta per te! Puoi pensare di costruire un camino finto, da decorazione.

Camino fai da te: tutte le idee

In base all’arredamento di casa puoi pensare di costruire un camino finto in legno per una casa dall’arredamento classico, in mattoni per una casa dall’arredamento industriale, in cartongesso per un arredamento moderno. Puoi optare anche per il polistirolo, Cartone con rivestimento rotoli in carta adesiva, con vernice spray, con carta pesta con fogli di giornale oppure con il finto fuoco. Lasciati travolgere dalla fantasia!

Camino finto in legno

Per un camino finto in legno sono necessari:

  • tavole in legno
  • viti
  • trapano avvitatore
  • spazzola
  • primer
  • vernice

Prima di procurarti tutto il materiale, devi necessariamente prendere le misure. Quindi armati di metro vedi quanto spazio hai a disposizione. In seguito non devi fare altro che procurarti le tavole in legno della misura giusta. Nel momento in cui avrai a disposizione tutto il materiale dovrai realizzare un bel progetto su carta e poi cominciare ad assemblare il tutto.

Devi avvitare le tavole in legno con le viti, cercando di assemblare il tutto, in modo tale da realizzare il tuo bel camino personalizzato.
Quando la struttura sarà pronta dovrai montarla in casa, ma prima dovrai spazzolare e pulire il legno, passare una mano di primer e una di vernice e lasciar asciugare.

Puoi scegliere una vernice di un color legno scuro, ma anche bianca, insomma devi scegliere in base al tuo gusto personale. Una volta montato in casa puoi decorarlo come preferisci.

Camino finto in cartongesso

Per realizzare un camino finto in cartongesso hai bisogno di:

  • pannelli in cartongesso
  • viti
  • trapano avvitatore
  • vernice o piastrelle

Costruire un camino finto utilizzando il cartongesso, ti permetterà di realizzare un camino finto realistico, bello da vedere e capace di rendere il tuo soggiorno originale e unico. Dopo aver preso le misure, non dovrai fare altro che acquistare dei pannelli in cartongesso e assembrarli cercando di dargli la forma di un bel caminetto.

Puoi scegliere dei pannelli e assemblarli in maniera semplice e dritta realizzando un camino dallo stile moderno, per rendere il tutto più stiloso puoi pensare di rivestirlo con delle piastrelle. Se invece vuoi realizzare un camino più romantico, adatto a un soggiorno shabby chic puoi costruire la struttura e aggiungere delle cornici e dei dettagli che richiamano questo stile.

Una volta che la struttura è ponta puoi pensare di dipingerla con della vernice bianca ed il gioco è fatto!

In cartone

Hai bisogno di:

  • fogli di cartone
  • colla
  • vernice.

La prima cosa da fare è quella di prendere le misure. Fatto questo dovrai prendere i fogli di cartone e realizzare due colonne portanti. Con altri due fogli dovrai realizzare la base e il piano, una volta assemblato il tutto avrai realizzato qualcosa di carinissimo, dovrai soltanto dipingerlo del colore che più si addice al tuo soggiorno.

Posso realizzare un camino finto riciclando un vecchio mobile?

Sì, si può costruire un bel camino finto riciclando un vecchio mobile. Hai per caso un vecchio mobile con i cassetti abbastanza grande? È perfetto per realizzare un camino finto.
Prendi il tuo mobile, togli tutti i cassetti, deve rimanere solamente la struttura esterna.

 

Una volta tolti i cassetti dovrai smontarli, quindi dovrai togliere le viti e conservare le tavole in legno, ti serviranno. Per prima cosa dovrai prendere una delle tavole e avvitarla lungo la facciata del piano del mobile, orizzontalmente.

Successivamente fai la stessa cosa utilizzando altre due tavole, solo che dovrai posizionarle verticalmente avvitarle alla base e alla tavola che hai precedentemente fissato. In questo modo la struttura del tuo camino sarà pronta.
Per rendere il tuo camino finto più bello esteticamente dovrai dipingerlo del colore che vorrai, poi non dovrai fare altro che posizionalo nel tuo soggiorno.

Se i camini fossero di polistirolo?

Utilizzando del normale polistirolo, da tagliare in diversi pezzi, potete costruire in pochi minuti e con l’aiuto di un paio di forbici e del nastro adesivo di carta, un caminetto da sistemare vicino ad una parete.

Cartone con rivestimento rotoli in carta adesiva

Unendo tre scatole di cartone, di medie dimensioni, con del nastro adesivo di carta, potete creare la struttura di un camino finto. Sopra il vostro caminetto, sistemate una mensola, fatta con del compensato. Ora non vi resta che dipingere il tutto ed illuminarlo con delle luci al led.

Con cartone e vernice spray

Dopo aver creato la struttura del vostro camino, potete optare per dipingerlo con delle vernici spray dalle tonalità tendenti al marrone.

Cartone e carta pesta con fogli di giornali

Se volete dare una maggiore solidità al vostro caminetto, potete ricoprirlo con la carta pesta. Solo quando la struttura sarà completamente asciutta, potrete dipingerlo con della vernice acrilica.

Volete creare un caminetto più elegante? Potete aggiungere alla struttura di cartone delle stecche di legno, del cartone spesso o delle lettere di metallo. Ora non vi resta che ricoprirlo interamente con la carta pesta e poi dipingere.

Cartone e pannelli adesivi in finta pietra

Potete sostituire la carta pesta, abbellendo il vostro caminetto con dei pannelli adesivi che ricordano la pietra. Il risultato è veramente spettacolare.
Cartone con rifiniture in carta adesiva in finti mattoni
Simile all’idea precedente, anche questo caminetto, è stato ricoperto con della carta adesiva.

In cartone con finto fuoco

All’interno del vostro finto camino, potete mettere delle luci al led o dei finti tronchi di legno. In questo modo potrete ricreare la classica atmosfera, di un camino acceso con un caldo fuoco.