10 Gennaio 2022 |

Giovanna Civitillo a Domenica In: ” Come Amadeus ha cambiato la mia vita”

di Manuela Zanni

Iscriviti alla Newsletter di Donnaclick

Non perderti le ultime novità

Giovanna Civitillo: “L’incontro con mio marito Amadeus ha segnato la fine della mia carriera”. L’ex ballerina ha  ripercorso  le tappe del suo matrimonio con il conduttore di Sanremo: “Gli sono sempre stata vicino, con ottimismo ed entusiasmo, anche nei periodi bui”. Giovanna Civitillo, 44 anni, racconta a “Domenica In” i retroscena del suo matrimonio con Amadeus, che va avanti felicemente da tredici anni.

Come si sono conosciuti Amadeus e Giovanna

Amadeus e Giovanna Civitillo si sono conosciuti quando il conduttore di Sanremo pronto al tris (dal primo al 5 febbraio) presentava L’Eredità e lei faceva la ballerina. Un sogno, quello di calcare i palcoscenici, che aveva da 9 anni. “Prima di conoscerlo – ha spiegato a Mara Venier – ho fatto parte di vari corpi di ballo da Mediaset alla Rai. Il mio desiderio era fare la ballerina in tv”. Si erano conosciuti nel 2003, quando la Civitillo era ballerina di La scossa, il quiz condotto proprio da Amadeus. Da allora fanno coppia fissa, fino alle nozze nel 2009.  “Ho lasciato la carriera per dedicarmi alla famiglia – ammette Giovanna, in lacrime per la commozione-. Ora, però ritorno a La vita in diretta come corrispondente”. Per lei e Amadeus, è forse il momento più “pieno” sotto ogni punto di vista, personale e professionale. Ma sempre con l’atteggiamento dei simpatici vicini della porta accanto.

 

Giovanna si commuove “un sacrificio che mi è costato caro”

“Amadeus mi ha stravolto la vita”, continua, “ma in meglio: un sogno più profondo era costruire la bella famiglia che ho. Lui e nostro figlio Josè sono diventati il senso della mia vita, quello che volevo, le mie priorità sono cambiate”. Quel sacrificio tuttora però le fa scappare una lacrima: “Mi è costato parecchio, ancora oggi quando vado a teatro e sento gli applausi mi commuovo”, ha detto con gli occhi umidi.

Il primo appuntamento tra Amadeus e Giovanna

Il primo appuntamento con Amadeus è nato su iniziativa di lui: “Mi chiese di bere un caffè. Poi riaccompagnandomi provò a darmi un bacio, con eleganza, ma io mi tirai indietro e mi ritrovai attaccata al finestrino dell’auto”, ricorda sorridendo. “Ho fatto molta resistenza. Finché mi sono accorta che non vedevo l’ora di andare al lavoro per incontrare lui”.

Giovanna parla di Amadeus: “E’ molto geloso”

Amadeus è molto geloso mentre io sono gelosa ma razionale. Mi infastidiscono le gattemorte, quello sì” ha detto Giovanna parlando del marito che,  come ha ricordato lui stesso tempo fa, per un lungo periodo è stato praticamente fermo dal punto di vista lavorativo: “Ma io con lui sono sempre stata la stessa, anche nel suo momento buio sono sempre stata presente con il mio entusiasmo e il mio ottimismo”. E ora che lo vedrà salire sul palco dell’Ariston per il terzo anno consecutivo “sono felice per lui e per me stessa. Su quel palco è come se ci fossi io”.

Il primo approccio tra Amadeus e Giovanna

A poche settimane dal via del Festival di Sanremo, Giovanna Civitillo, moglie del conduttore, ha svelato a Domenica In  il lato più intimo e insospettabile di Amadeus. Come sempre attesissimo, il popolare e simpatico direttore artistico e conduttore  avrà modo di arrossire un po’ e sorridere delle parole della consorte, ospite di Mara Venier nel salotto di Rai1.

 

Giovanna su Amadeus: ” Mi è saltato addosso”

Eravamo in macchina e Amadeus mi è saltato addosso“, rivela ridendosela la Civitillo a proposito del loro primo incontro “privato”, non sconvolgendo più di tanto Zia Mara, che la incalza maliziosa: “Ci voleva provare subito, eh?”. “Sì, certo. Ma non ho ceduto. Niente bacio”.  Il tempo però ha dato ragione al presentatore  ed oggi “Ama” e Giovanna sono una delle coppie più solide e longeve del mondo dello spettacolo italiano, a differenza di tante altre precarie e volubili. Il loro segreto probabilmente è anche dovuto alla loro estraneità dalla logica di copertine, gossip e pettegolezzi.