29 Aprile 2021 |

Olimpiadi Tokyo, la 118enne Kane Tanaka non sarà tra i tedofori

di Alice Marchese

Iscriviti alla Newsletter di Donnaclick

Non perderti le ultime novità
  • Kane Tanaka ha 118 anni ed è la donna più vecchia del mondo come ha stabilito anche il Guinness dei Primati
  • Kane rinuncia a essere uno dei tedofori della fiaccola olimpica che sta attraversando il Giappone in vista delle Olimpiadi di Tokyo
  • Il motivo della rinuncia

Kane Tanaka ha 118 anni ed è la donna più vecchia del mondo come ha stabilito anche il Guinness dei Primati. Kane rinuncia a essere uno dei tedofori della fiaccola olimpica che sta attraversando il Giappone in vista delle Olimpiadi di Tokyo.

Il motivo della rinuncia

L’aumento dei contagi da Covid-19 è stato il motivo della rinuncia. Questo ha convinto la famiglia che ha comunicato la decisione.

Kane Tanaka avrebbe dovuto portare la torcia, seduta su una sedia a rotelle spinta da una nipote, il prossimo 11 maggio a Shime, località della prefettura di Fukuoka dove vive.

Secondo quanto ha detto la pronipote Junko Tanaka, ad evitarle questo rischio, confortata dal parere delle autorità sanitarie.

Record di tedoforo più vecchio della storia

E pensare che l’anziana di 118 anni pur di portare la fiaccola era pronta a sottoporsi successivamente a 14 giorni di quarantena lontana dalla casa di riposo dove vive. Ma ora deve rinunciare: per lei niente staffetta di Tokyo 2020.

Così il record di tedoforo più vecchio nella storia dei Giochi moderni rimane quello stabilito da un’altra donna, la brasiliana Aida Mendes, detta ‘Nonna Iaià’, che nel 2016 portò la torcia olimpica di Rio all’età di 107 anni e che poi è scomparsa ad aprile del 2020.

La donna più longeva

Al momento è la terza persona più longeva della storia dietro alla francese Jeanne Calment  e alla statunitense Sarah Knauss. È la persona più longeva di sempre di tutta l’Asia (e di conseguenza anche del Giappone) e la sua età è la più alta mai registrata in un essere umano nel XXI secolo e nel III millennio.