31 Marzo 2021 |

Elodie: “Siete indegni, questa gente non dovrebbe essere in Parlamento”

di Alice Marchese

Iscriviti alla Newsletter di Donnaclick

Non perderti le ultime novità
  • L’attacco di Elodie riguardo all’ostruzionismo per la legge Zan
  • “Questa gente non dovrebbe essere in Parlamento, questa gente è omotransfobica”

“Siete indegni, questa gente non dovrebbe essere in Parlamento”, Elodie attacca sui social così la Lega in seguito all’ostruzionismo contro la legge Zan.

Infatti in Senato si sarebbe dovuti arrivare alla calendarizzazione dell’esame della legge contro l’omofobia a firma del deputato del Pd Alessandro Zan. In commissione Giustizia.

Contrari la Lega e FdI

L’ufficio di presidenza, però, è stato annullato. Perché la commissione, presieduta dal leghista Andrea Ostellari, deve esaminare il ddl sull’Abilitazione all’esercizio della professione di avvocato durante l’emergenza Covid. La riunione prevista per ieri sera sul ddl Zan, quindi è stata rinviata.

L’appello di Elodie

“Questa gente non dovrebbe essere in Parlamento, questa gente è omotransfobica”. Scrive Elodie riferendosi all’ostruzionismo della Lega. In particolare al senatore Simone Pillon, da sempre contrario all’approvazione della legge Zan.

Cos’è la Legge Zan

La Legge Zan può essere il primo passo verso la tanto agognata rivoluzione culturale del Paese. Bisogna mettere al centro l’idea di educare le nuove generazioni a un’affettività più sana e inclusiva, perché non esiste una normalità e tantomeno esistono forme di sessualità normativa.

Introduce nuovi reati, istituisce la giornata nazionale contro la discriminazione e stabilisce la creazione dei centri di tutela delle vittime delle discriminazioni fondate sul sesso, sul genere, sull’orientamento sessuale e sull’identità di genere.