28 Gennaio 2020 |

Tutto quello che c’è da sapere sul Carnevale di Viareggio 2020 e i suoi carri: una tradizione lunga più di un secolo

Iscriviti alla Newsletter di Donnaclick

Non perderti le ultime novità
Il Carnevale di Viareggio nasce nel lontano 1873, ancora oggi, con i suoi colossali carri allegorici, è un evento molto seguito, famoso in tutto il mondo. Foto di Pixabay

La Versilia è pronta a colorarsi

Oggi Viareggio è famosa in tutto il mondo come la capitale del Carnevale italiano, ma com’è nata questa tradizione? La prima sfilata, con carrozze addobbate a festa è datata 1873. L’idea di festeggiare il martedì grasso venne a un gruppo di giovani della Viareggio bene di allora e da questo primo nucleo si è sviluppato il Carnevale di Viareggio così come lo conosciamo oggi.

Nel corso del tempo i carri allegorici divennero sempre più imponenti. Sul finire del secolo comparvero i carri costruiti in legno, scagliola e juta modellati da scultori locali e assemblati da carpentieri e fabbri che lavoravano nei cantieri navali. Nel 1921 i carri per la prima volta si animarono a suon di musica, ma è 1925 l’anno della grande svolta.

Antonio D’Arliano e alcuni costruttori, infatti, inventarono la cartapesta. Questo materiale leggero e povero diede il via a costruzioni sempre più colossali e ardite sia nella scenografia  sia nella movimentazione.

Una curiosità: la maschera simbolo di Viareggio è Burlamacco, con la sua tuta a scacchi bianchi e rossi e il suo sorriso da burlone. Nata dalla fantasia del pittore Umberto Bonetti nel 1930, è ispirata alle maschere della Commedia dell’Arte in chiava futurista e ai colori degli ombrelloni tipici degli anni Trenta.

Il programma del Carnevale di Viareggio 2020

I carri allegorici in cartapesta sfileranno sui Viali a mare di Viareggio in 6 date nel mese di febbraio:

  • Sabato 1 febbraio dalle ore 16 Cerimonia di inaugurazione, alzabandiera e 1° CORSO MASCHERATO, dalle ore 17 sfilata dei carri e al termine Spettacolo piromusicale.
  • Domenica 9 febbraio, ore 15 2° CORSO MASCHERATO
  • Sabato 15 febbraio, ore 17 3° CORSO MASCHERATO
  • Giovedì 20 febbraio, ore 18 4° CORSO MASCHERATO. Al termine Spettacolo pirotecnico
  • Domenica 23 febbraio, ore 15 5° CORSO MASCHERATO
  • Martedì 25 febbraio ore 15 Anteprima del Corso
  • 6° CORSO MASCHERATO, dalle ore 17 sfilata dei carri in diretta tv. Al termine proclamazione dei vincitori e spettacolo pirotecnico

Oltre ai carri, il Carnevale di Viareggio è famoso per le feste rionali, dove si balla in maschera e si gustano piatti tipici; per i veglioni, il teatro di Strada, le mostre, i laboratori e gli spettacoli pirotecnici. Per il programma completo degli eventi e le prenotazioni basta visitare la pagina ufficiale del Carnevale di Viareggio.

I temi del Carnevale di Viareggio 2020

Al centro dei carri dell’edizione 2020 la dipendenza dai social network attraverso la storia di Alice nel Paese delle Meraviglie e l’avanzata economica della Cina, rappresentata da una tigre robotica. Quest’anno saranno protagonisti anche l’amore, in tutte le sue espressione come monito contro l’omofobia e l’intelligenza artificiale. E ancora la tutela dei bambini, le catastrofi ambientali.

Tra i personaggi dei carri non poteva mancare Greta Thunberg, ma nei panni di Dorothy in una versione ambientalista del Mago di Oz, Cristiano Ronaldo e i volti della politica contemporanea: Giuseppe Conte, Matteo Salvini e Donald Trump.

Dove parcheggiare a Viareggio

Per informazioni sui parcheggi e le relative tariffe è preferibile contattare la Mo.Ver S.p.A al numero +39 0584 427021. Ecco, tutti i parcheggi nelle vicinanze del circuito del carro.

Biglietti per partecipare al Carnevale di Viareggio 2020

Il biglietto cumulativo (per 6 Corsi Mascherati) è in prevendita fino a esaurimento al prezzo di 35 euro. L’offerta è valida fino al 6 febbraio 2020. Dal 7 febbraio il prezzo sale a 40 euro. Il biglietto ordinario valido per l’ingresso a un solo Corso Mascherato costa 20 euro e 15 euro per il Corso Mascherato del giovedì grasso (20 febbraio). I bambini fino a 1,20 metri di altezza entrano gratis.Per conoscere nel dettaglio il prezzo dei biglietti comitive, ridotti per ragazzi e altre categorie è sufficiente visitare la pagina dedicata del Carnevale di Viareggio.

La cittadella e il Museo del Carnevale di Viareggio

Nel 2001 è stata inaugurata la nuova Cittadella del Carnevale, un complesso architettonico costituito da 16 hangar-laboratori, dove vengono realizzati e conservati i carri. All’interno della Cittadella è ospitato il Museo del Carnevale, che racchiude tutta la storia di questa straordinaria manifestazione, celebre in ogni angolo del mondo.