22 agosto 2018 |

Settimana nazionale della dislessia, a ottobre la terza edizione

Iscriviti alla Newsletter di Donnaclick

Non perderti le ultime novità

La Settimana Nazionale della Dislessia, il disturbo del linguaggio che coinvolge bambini, ragazzi e adulti di ogni età, è giunta quest’anno alla terza edizione. Ecco tutto ciò che c’è da sapere!

Dal 1 al 7 di ottobre 2018, AID (Associazione Italiana Dislessia), organizza la terza edizione della Settimana Nazionale della Dislessia, in concomitanza proprio con la European Dyslexia Awareness Week, che si tiene in America. L’iniziativa prevede un programma di eventi disseminati su tutto il territorio nazionale.

Filo conduttore di questi eventi sarà il coinvolgimento di tutti i soggetti che hanno ogni giorno a che fare con la dislessia, dai genitori agli adulti e agli operatori scolastici e parascolastici.

Secondo l’ente promotore, infatti, “ogni persona ha una propria unicità, motivo per cui è importante cooperare e valorizzare il potenziale di ciascuno, al di là delle difficoltà. Questo punto di vista diventa cruciale quando ci si relaziona con persone con DSA, siano essi bambini, ragazzi o adulti. Le difficoltà non sono infatti invalicabili e cambiando strategie d’apprendimento, o metodologie di lavoro, è possibile valorizzare il potenziale di ognuno“.

Con la terza Settimana Nazionale della Dislessia 2018, quindi, AID si pone l’obiettivo di includere nella riflessione sui DSA anche gli adulti, aprendosi a temi come l’accesso al mondo universitario, l’inserimento lavorativo e le questioni che concernono il passaggio all’età adulta.

Gli argomenti trattati durante gli incontri della Settimana Nazionale della Dislessia 2018 saranno relativi proprio alle fasi più importanti della vita e della crescita, al percorso scolastico, all’apprendimento del metodo di studio, alla formazione dei docenti, al supporto di genitori e specialisti, fino alle sfide della maggiore età.

Dal 1 al 7 ottobre, gli eventi della Settimana Nazionale della Dislessia 2018 saranno riportati via via sul sito ufficiale dell’Associazione AID, dove sarà possibile, a partire da inizio settembre, trovare una mappa navigabile degli eventi organizzati dalle singole sezioni AID su tutto il territorio nazionale.

Leggi anche:

Dislessia negli adulti, i sintomi e come riconoscerla

Potrebbe interessarti anche