Come decorare le uova di Pasqua

di francesca

Iscriviti alla Newsletter di Donnaclick

Non perderti le ultime novità
Lavoretti di Pasqua

Le uova colorate possono essere usate come decorazioni per la tavola di Pasqua ma all’occorrenza possono diventare anche simpatiche idee regalo pasquali. Ma veniamo al dunque: come decorare le uova di Pasqua? Ci sono molte tecniche diverse, noi ve ne presentiamo alcune!

  • Decorazione delle uova di Pasqua con coloranti naturali: bastano dei semplici ingredienti da cucina per colorare le uova in modo naturale. Ad esempio facendo bollire le uova in acqua e barbabietole il guscio assumerà un colore rosso, in acqua e spinaci un colore verde, in acqua e radice di curcuma o bucce d’arancia un colore giallo, nel caffè un colore marrone. In alternativa, per ottenere dei colori più decisi, potete usare dei coloranti alimentari atossici. In questo caso le uova, già bollite in acqua e aceto, devono essere immerse nel colorante per almeno una notte, meglio se a basse temperature. Per un effetto bicolore, con un contagocce, fate gocciolare sulle uova un secondo colorante. Dopo la colorazione le uova possono essere lucidate con un batuffolo di cotone imbevuto di olio d’oliva per ottenere dei colori più brillanti.
  • Uova di Pasqua decorate con lo smalto per unghie: se volete usare le uova colorate soltanto come decorazioni di Pasqua e non per mangiarle potrete ottenere dei bellissimi effetti utilizzando dei vecchi smalti per unghie . In un recipiente usa e getta riempito di acqua aggiungete alcune gocce di smalto ed immergete l’uovo bollito per alcuni minuti. Toglietelo e lasciatelo asciugare all’aria. Cambiate l’acqua ed il colore dello smalto e ripetete l’operazione. Continuate fino ad ottenere l’effetto desiderato. Con dei pennarellini indelebili potete anche aggiungere altre decorazioni, ad esempio il nome dei vostri invitati al pranzo di Pasqua se pensate di usare le uova dipinte come segnaposti.
  • Decorazioni delle uova di Pasqua con il decoupage: se non volete sporcarvi le mani con i coloranti, naturali o chimici che siano, potete provare a realizzare delle bellissime decorazioni di Pasqua utilizzando la tecnica del decoupage sulle uova sode. Scegliete dei disegni di Pasqua su carta regalo o tovagliolini, incollateli sulle uova con colla vinilica e dopo l’asciugatura spennellate sulle uova una vernice cristallizzante: le immagini di Pasqua sembreranno come dipinte!
  • Decorazioni delle uova di Pasqua con il patchwork: per decorare le uova per Pasqua potete usare anche la tecnica del patchwork, ovvero potete ricoprire le uova di stoffa, nastrini e perline. Un’unica grande differenza: in questo caso non si utilizzano uova vere ma uova di polistirolo che troverete nei negozi di bricolage . Con questa tecnica potrete realizzare dei bellissimi centrotavola con cui apparecchiare la tavola di Pasqua anche nei prossimi anni, le uova finte, infatti, non rischiano di rompersi e non si deteriorano nel tempo.
  • Uova di Pasqua decorate per bambini: utilizzando carta velina, cartoncino, piume e soprattutto tanta fantasia potete trasformare le vostre uova di Pasqua in simpatici animali che piaceranno di sicuro ai bambini. Per mantenere le uova in piedi potete utilizzare dei portauovo oppure realizzare le zampe dei vostri animali con delle palline di carta da incollare sul guscio. Un uovo colorato di rosa può diventare un simpatico porcellino, un uovo a righe gialle e nere si trasforma in un’ape, un uovo giallo in un pulcino.
  • Questi sono solo alcuni esempi di come potete decorare le vostre uova per Pasqua. Per altre idee originali guardate la nostra fotogallery!