L’oroscopo degli animali: il carattere del tuo animale domestico secondo gli astri

di Elisa Malizia

La lettura del piano astrale non conosce confini e anche i nostri animali domestici possono avere il loro oroscopo personalizzato. Se conoscete la data di nascita del vostro cane o del vostro gatto, potete scoprire il segno zodiacale e capire meglio il carattere dell’animaletto che avete scelto. Scopriamo, segno per segno, le caratteristiche astrologiche dei nostri animali domestici.

Ariete (21 marzo – 20 aprile)

Cane: attivo, vivace, un po’ ribelle ma, se ben guidato, risponderà fedelmente ai vostri ordini. Ha un carattere incontenibile, se siete pigre vi costringerà comunque a gironzolare e a fare un po’ di sana attività fisica!

Gatto: il gatto Ariete è geloso dei suoi spazi, poco affettuoso, si comporta come un capobranco, mal digerisce le imposizioni e gli ordini. Se il gatto è, per definizione, indipendente e solitario, il gatto nato sotto il segno dell’Ariete amplifica queste caratteristiche.

Toro (21 aprile – 20 maggio)

Cane: il cane nato sotto il segno del Toro è geloso dei suoi padroni, un po’ pigro, tende a mettere su qualche kg di troppo, è diffidente con gli estranei e ha un forte istinto di protezione.

Gatto: gatto pigrissimo, goloso, evitate di metterlo a dieta in maniera drastica perché rischia di deprimersi. Non è decisamente un gatto mondano, ama poltrire in angoli comodi della casa in assoluto relax.

Gemelli (21 maggio – 20 giugno)

Cane: cane vivace, allegro, simpatico, divertente, ha bisogno di sfogarsi correndo libero. È intelligente, impara in fretta i comandi ma, essendo anche dispettoso, si divertirà a disorientarvi.

Gatto: gatto narcisista, tende a mettersi al centro dell’attenzione, ma ama far ridere e divertire il suo padrone quindi non avrà mai problemi a calarsi nel ruolo di intrattenitore. Manterrà la sua indole curiosa e vivace anche quando sarà cresciuto.

Cancro (21 giugno – 20 luglio)

Cane: è il cane perfetto per i bambini, protettivo come una mamma, attaccato alla famiglia che lo cura, non troppo sportivo ma di indole dolcissima. Sgridatelo sempre con attenzione, è un po’ permaloso.

Gatto: un gatto che adora le coccole, è un po’ volubile e permaloso, ama passare il tempo guardando il suo padrone nelle attività di tutti i giorni.

Leone (21 luglio – 20 agosto)

Cane: narcisista, generoso, non particolarmente geloso dei padroni ma attaccato ai suoi spazi, il cane nato sotto il segno del Leone è fiero e vanitoso.

Gatto: è un leone in miniatura, ovvero padrone assoluto dei divani più comodi, ritiene la casa il suo feudo personale, non ama essere sgridato né contrastato. Non è un buon amico per i bambini perché, se infastidito, non si fa problemi a tirare fuori le unghie.

Vergine (21 agosto – 20 settembre)

Cane: cane tranquillo, atletico, un po’ schizzinoso in fatto di cibo, ottima compagnia per chi ha bisogno di essere guidato. È un cane pulito e ordinato.

Gatto: è un gatto abitudinario, vuole i pasti sempre alla stessa ora e sempre alla stessa ora dorme. È particolarmente attento alla pulizia ed è molto pudico, non ama essere osservato. È attento a ciò che lo circonda, è fedele al suo padrone ma a volte è un po’ dispettoso.

Bilancia (21 settembre – 20 ottobre)

Cane: cane socievole, amante della compagnia, dotato di innata grazia, a volte è un po’ snob, con atteggiamenti da “diva”. È comunque molto adatto al gioco con i bambini.

Gatto: non ama i rumori molesti e, se dovete discutere con qualcuno, non fatelo davanti a lui: tende a spaventarsi. Gatto aggraziato ed elegante, ha un atteggiamento regale.

Scorpione (21 ottobre – 20 novembre)

Cane: ribelle, dal carattere forte, diffidente con gli estranei, capisce al volo i sentimenti del padrone e ama nascondersi. È molto indipendente e odia il guinzaglio.

Gatto: attento e intelligente, il gatto dello Scorpione vive soprattutto nelle ore notturne, non conosce limiti in casa, non ama le regole (le vostre, ovviamente!), ha bisogno di attenzione e, se si sente trascurato, non mancherà di farvelo notare tramite astuti dispetti.

Sagittario (21 novembre – 20 dicembre)

Cane: cane simpaticissimo nel suo essere maldestro, confusionario e allegro, è un cane che riempie la casa con i suoi modi socievoli. Ama le gite, portatelo sempre con voi. È molto ingenuo e fiducioso, non lasciatelo mai troppo in balìa degli estranei. Gran mangione, potreste riproporgli la pappa anche dieci volte, la divorerebbe sempre.

Gatto: gatto espansivo, ama la libertà (importante per lui avere anche solo un terrazzo dove correre), ama molto cacciare e non sta fermo un attimo. Tende anche a miagolare molto e a presentare misure superiori alla stazza degli altri gatti.

Capricorno (21 dicembre – 20 gennaio)

Cane: è un cane serio, prudente, severo, non teme la fatica. Non ama l’invadenza e il chiasso, è un cane introverso che sa stare per conto suo.

Gatto: non concede facilmente la sua amicizia ma mostra molta gratitudine ai padroni, è un micio responsabile e premuroso. Calmo e mansueto, non ama attaccare briga, ma la sua stazza robusta non gli fa temere nulla.

Acquario (21 gennaio – 19 febbraio)

Cane: obbedisce per amore del padrone, di indole anticonformista, socievole e giocherellone, soffre a star chiuso in casa. Ama molto interagire con altri animali e non teme gli altri “umani”.

Gatto: gatto amante della libertà, rispetta i vostri spazi e pretende altrettanto. Ama le coccole ma non essere preso in braccio, evita il litigio semplicemente fuggendo.

Pesci (20 febbraio – 20 marzo)

Cane: sensibile e coccolone, ma anche dispettoso e volubile, il cane dei Pesci teme tutto, tranne il suo padrone, al quale riserva un amore dolcissimo e senza limiti. Adora molto mangiare, non lasciate vivande incustodite.

Gatto: gatto lunatico, a volte sembra stia pensando a chissà quali teoremi. È sensibile e goloso, ama molto il suo padrone e fa leva sui suoi grandi occhioni per avere la meglio.

APPASSIONATA DI ASTRI? LEGGI ANCHE:

Pietre dei segni zodiacali: impariamo a interpretarle

I look dei segni zodiacali: dalla fashion Bilancia all’elegante Toro, le paillettes non mancano!


Dalla stessa categoria

Lascia un commento

Correlati Categoria

5 min

Federico Lauri  ha confidato  ai suoi follower di aver risolto un disagio che lo affliggeva da anni. “Mi coprivo sempre con pantaloni a vita alta e fascia contenitiva”, racconta. “Questa condizione mi creava disagio nell’espormi fisicamente. Federico Fashion Style in ospedale per un intervento chirurgico Federico Lauri conosciuto in arte come Federico Fashion Style, ha […]