17 Dicembre 2014 |

Expo 2015: le offerte di lavoro di Adecco

di Cinzia Rampino

Iscriviti alla Newsletter di Donnaclick

Non perderti le ultime novità

L’Expo 2015 creerà tante offerte di lavoro ed è per questo che Adecco ha creato un sito tramite cui candidarsi Milano 2015 con l’obiettivo di recrutare baristi, segretari di ricevimento, hostess e steward che lavoreranno all’Expo 2015 durante questo grande e attesissimo evento.

Si chiama “Per girare il mondo vieni a Milano” ed è l’iniziativa di Recruiting Adecco interamente dedicata all’EXPO 2015.

Di che cosa si tratta? Semplice: della selezione targata Adecco per il personale che lavorerà alla grande fiera Expo 2015.

La Campagna rappresenta un’occasione importante per vivere, a tutti i livelli, una esperienza di lavoro dal respiro internazionale, rimanendo all’interno dei confini italiani.

Posizioni aperte per Expo-Adecco 2015

Le selezioni, che partiranno immediatamente in questi giorni, riguardano la ricerca di figure nell’ambito del turismo, della ristorazione e del ricevimento che verranno inserite a partire dal 1 maggio 2015.

In particolare la ricerca di Adecco si concentrerà sui seguenti profili:

  • hostess e steward
  • guide turistiche
  • interpreti
  • autisti
  • segretari di ricevimento
  • cuochi
  • sommelier
  • commis di sala
  • camerieri
  • baristi
  • camerieri ai piani.

Dal mese di marzo, ad ognuno dei professionisti selezionati verrà proposto un percorso formativo strutturato ad hoc sulle specifiche attività che sarà chiamato a svolgere.

La maggioranza delle ricerche, circa 300, sono riferite a hostess e steward: i candidati si occuperanno dell’accreditamento e del controllo accessi, dell’accompagnamento e della gestione degli ospiti.

Adecco-expo

Competenze richieste

Per la maggioranza delle figure ricercate nel settore turistico-alberghiero e della ristorazione viene richiesta una precedente esperienza professionale in un ruolo analogo, oltre al conseguimento del diploma alberghiero o altri corsi di formazione professionale specifici, quali ad esempio quelli organizzati dall’AIS per i sommelier o la qualifica CAPAC per i cuochi.

Nel caso di figure più specializzate quali guide turistiche e interpreti, si richiede invece il diploma o la laurea nelle discipline di riferimento.

Considerato il contesto internazionale nel quale ci si troverà a lavorare, risulta fondamentale la conoscenza delle lingue straniere, in primo luogo dell’inglese e di una seconda lingua tra spagnolo e arabo per le opportunità di lavoro legate ai padiglioni Expo della Spagna e del Kuwait.

Non meno importanti sono considerate le attitudini personali e le soft skill dei candidati. Nello specifico saranno valutate la capacità di essere orientati al cliente, di saper gestire lo stress, avere buone doti organizzative e di gestione, oltre ad essere dinamici e saper lavorare in team. Per i profili a diretto contatto con il pubblico – tra cui baristi, segretari di ricevimento, hostess e steward – viene inoltre richiesta cortesia nei rapporti con la clientela, buone doti interpersonali, capacità d’ascolto e disponibilità.
In generale, per tutte le figure ricercate, è fondamentale la disponibilità a lavorare su turni.

Come candidarsi ad Expo 2015

E’ possibile consultare le posizione aperte al sito dedicato milano2015.adecco.it e inviare subito la propria candidatura.

In bocca al lupo!