13 Novembre 2013 |

Nuove idee startup che fanno tendenza: nasce il social per appassionati di maglieria

Iscriviti alla Newsletter di Donnaclick

Non perderti le ultime novità

Le imprese stratup -a dire di molti esperti-  sono il vero futuro dell’imprenditoria e del lavoro moderno. Idee nuove e coraggiose, format da riprodurre con il franchising o innovativi spunti dal web, stanno dando forma, a quello che può essere definito il nuovo panorama lavorativo del nostro Paese.

Abbiamo più volte affrontato il tema delle novità, delle idee imprenditoriali e dei finaziamenti, intervistando anche giovani imprenditrici che della loro passione e know how hanno fatto impresa. Oggi, vi parliamo di una idea start up innovativa e che ci è particolarmente piaciuta: un social per appassionati di maglia e uncinetto.

Gli sferruzzatori, sapranno di certo che il mondo del blogging si “aggomitola, è il caso di dire, attorno a questa incredibile passione. Ogni giorno si scambiano immagini, schemi maglia, schemi per uncinetto e chi più ne ha più ne metta…

Per altro, non è affatto facile reperire informazioni web che siano davvero utili e originali nonostante la richiesta di materiali sia davvero altissima.

Ecco, dunque, che nasce un social network dedicato e fatto, al tempo stesso, da loro, i Knitting e crochet addicted del web.

Fondi, introiti, budget, spese ecc. tutti da trovare. Ma dove?

Semplice: nelle ricerche e nel lavoro assiduo dei soci fondatori che, ognuno con la sua specialità, stanno creando nuove strade tutte da scoprire. Ovviamente sponsor, benefattori, finanziamenti alle nuove imprese e quant’altro sono i benvenuti!!

Quali sono le possibilità di riuscita di questa impresa?

Spesso, molti di questi slanci creativi e finanziari non sono “format già testati”: si basano piuttosto su intuizioni, prove e coraggiose attività che hanno più il sapore dell’avventura, che del viaggio comodo in prima classe.

Ed ecco cosa ha detto a Millionaire Maria Cristina Pizzato, una delle ideatrici:

L’idea è mettere insieme una comunità di entusiasti del lavoro a maglia in tutte le sue declinazioni. Un sito dove condividere idee, informazioni, chiedere consigli e aiuti, ma anche fare business” .

Per adesso, questo è ciò che vi possiamo dire ma, d’altra parte, solo una quindicina di anni fa, qualcuno poteva prevedere che Facebook sarebbe diventato il business più importante della nostra epoca?

LEGGI ANCHE: