23 Gennaio 2019 |

Nomination agli Oscar 2019: finalmente ci siamo!

Iscriviti alla Newsletter di Donnaclick

Non perderti le ultime novità
Oscar 2019 le nomination

Dopo giorni di votazioni, ecco l’elenco completo delle Nomination agli Oscar 2019 tra le quali, il prossimo 24 febbraio, sarà decretato un vincitore per ogni categoria.


La scelta dovrà ricadere tra questi film candidati agli Oscar 2019, che da qualche tempo già si preannunciavano come possibili “nominati” al più prestigioso Festival cinematografico mondiale. Tanti i film esclusi dalle definitive Nomination agli Oscar 2019 e tante, invece, le conferme di ciò che già si presagiva nei giorni passati.

Come molti di noi speravano, il film sui Queen, Bohemian Rhapsody, è stato candidato in cinque categorie, compresa quella del miglior attore protagonista per Rami Malek nei panni di Freddie Mercury. Con lui, in questa categoria, ci sono anche Christian Bale per il film Vice, Bradley Cooper, per A star is born, Willem Dafoe, per Van Gogh – Sulla soglia dell’Eternità, e Viggo Mortensen  per Green Book.

Per la categoria migliore attrice protagonista, invece, ammaliano l’Academy Yalitza Aparisio (Roma), Glenn Close (The Wife), Olivia Colman (La favorita), Lady Gaga (A star is born) e Melissa McCarthy (Can You Ever Forgive Me?).

Attesissime anche le Nomination agli Oscar 2019 per la categoria miglior regista, che promuove il temerario Spike Lee per il film BlacKkKlansman, Pawel Pawlikowski per Cold War, Alfonso Cuarón per Roma, Yorgos Lanthimos per La favorita e Adam McKay per A star is born.

Escono quindi di scena uno dei possibili nominati agli Oscar 2019 come miglior regista Damien Chazelle, vincitore dell’edizione 2016, che, tra gli altri, lascia il posto al primo regista candidato agli Oscar con un film Netflix, Alfonso Cuarón per il film Roma. In più Alfonso Cuarón si porta a casa la soddisfazione di quattro nomination personali: come produttore, regista, sceneggiatore e direttore della fotografia, sempre per Roma.

Ma vediamo nel dettaglio le Nomination agli Oscar 2019!

Nomination agli Oscar 2019 come miglior attore protagonista

  • Bradley Cooper, A Star Is Born
  • Christian Bale, Vice
  • Rami Malek, Bohemian Rhapsody
  • Viggo Mortensen, Green Book
  • Willem Dafoe, Van Gogh – Sulla soglia dell’eternità

Nomination agli Oscar 2019 come miglior attrice protagonista

  • Glenn Close, The Wife
  • Lady Gaga, A Star Is Born
  • Melissa McCarthy, Can You Ever Forgive Me?
  • Olivia Colman, La favorita
  • Yalitza Aparicio, Roma

Categoria miglior film

  • A Star is Born
  • BlacKkKlansman
  • Black Panther
  • Bohemian Rhapsody
  • La favorita
  • Green Book
  • Roma
  • Vice

Categoria migliore regia

  • Adam McKay, Vice
  • Alfonso Cuarón, Roma
  • Pawel Pawlikowski, Cold War
  • Spike Lee, BlacKkKlansman
  • Yorgos Lanthimos, La favorita

Categoria Miglior film d’animazione

  • Gli Incredibili 2
  • Isola dei Cani
  • Mirai
  • Ralph Spacca Internet
  • Spider-Man: Into the Spider-Verse

Categoria miglior documentario

  • Free Solo
  • Hale County this morning, this evening
  • Minding the gap
  • Of fathers and sons
  • RBG

Categoria miglior film straniero

  • Germania, Never Look Away
  • Giappone, Shoplifters
  • Libano, Capernaum
  • Messico, Roma
  • Polonia, Cold War

Categoria miglior sceneggiatura originale

  • First Reformed
  • Green Book
  • La favorita
  • Roma
  • Vice

Miglior cortometraggio documentario

  • Black Sheep
  • End Game
  • Lifeboat
  • A night at the garden
  • Period. End of sentence

Nomination agli Oscar 2019 nella categoria miglior canzone

  • All The Stars, Black Panther
  • I’ll Fight, RBG
  • Shallow, A Star is Born
  • The Place Where Lost Things Go, Il ritorno di Mary Poppins
  • When A Cowboy Trades His Spurs For Wings, La ballata di Buster Scruggs

Curiosità sulle Nomination agli Oscar 

Prima del 2004 le candidature all’Oscar venivano annunciate al pubblico agli inizi di febbraio; dal 2004, invece, le candidature vengono rese pubbliche a fine gennaio.

Secondo le regole ufficiali 2 e 3 dell’Academy, per essere candidato agli Oscar un film statunitense deve essere stato distribuito nella Contea di Los Angeles durante il precedente anno solare e deve essere stato programmato nei cinema per almeno sette giorni consecutivi.

La candidatura come Miglior film straniero non sottostà a tali clausole, ma i film stranieri devono includere dei sottotitoli in inglese e ogni Paese può presentare un solo film all’anno.

A differenza dei Golden Globe, che premiano anche serie tv e film per la tv, gli Oscar premiano solo il cinema. Inoltre, i Golden Globe dividono i film in due categorie, drammatico e commedia o musicale, a differenza degli Oscar che hanno moltissime categorie ma non quella per le serie  e i film tv. In questo senso, la candidatura per Roma, che è un film distribuito su Netflix, è la prima nella storia degli Oscar.

Leggi anche:

Vincitori degli Oscar 2018

Potrebbe interessarti anche