03 luglio 2018 |

Cosa vedere a Copenaghen? Ecco i posti più belli! [FOTO]

Iscriviti alla Newsletter di Donnaclick

Non perderti le ultime novità

Siete in partenza e volete sapere cosa vedere a Copenaghen? Ecco i posti più belli da visitare nella capitale danese dall’atmosfera decisamente fiabesca e patria di Andersen.

Se vi state domandando che cosa vedere a Copenaghen, sappiate che le attrazioni sono davvero tante in questa magica città scandinava: scopriamole insieme in questo tour della città!

Cosa vedere a Copenaghen?

Copenaghen è la capitale della Danimarca, si colloca sulle isole costiere di Zealand e Amager ed collegata a Malmo, nel sud della Svezia, attraverso l’Öresund Bridge.

Prima di tutto, Copenaghen è una città da visitare per quartieri. Soprattutto durante l’estate, Nyhavn è il luogo perfetto per iniziare a visitare Copenaghen. Originariamente porto commerciale dove attraccavano navi da tutto il mondo, oggi Nyhavn è certamente una delle cose da vedere a Copenaghen e trascorrere la serata tra pub e birrerie. Caratteristiche di questo quartiere di Copenaghen sono le bellissime case antiche che dominano il vecchio porto, dove si diffonde di continuo musica jazz e dove si gusta ottimo cibo.

Proprio qui, tra le cose da vedere a Copenaghen, c’è la casa n. 9 di Nyhavn, che è la più antica della zona ed è risalente al 1681. Il design della casa non è stato mai modificato ed è per questo che è assolutamente da visitare.
Inoltre, molte delle case che fiancheggiano le banchine di Nyhavn sono state le abitazioni di artisti di spicco. Basti pensare che il famoso scrittore di fiabe danesi Hans Christian Andersen viveva al n. 20 di Nyhavn. Qui scrisse molte fiabe famose che rendono ancora queste case pregne di bellezza e storia.

A proposito di Andersen, per le cose da vedere a Copenaghen, segnatevi la famosa Sirenetta con la sua famosa statua assolutamente immancabile nel tour della città.

Se vi recate a Copenaghem nel periodo natalizio, invece, sappiate che a Nyhavn si crea l’ambiente perfettamente illuminato delle fiabe. I caffè e i ristoranti offrono prelibatezze natalizie danesi e l’annuale mercato di Natale riempie la strada acciottolata con bancarelle decorate.

La National Gallery of Denmark (Statens Museum for Kunst) è il più grande museo d’arte della Danimarca, con straordinarie collezioni di arte danese e internazionale degli ultimi sette secoli. Si trova appena fuori dalla stazione Nørreport di Copenaghen ed ospita mostre speciali, collezioni reali, visite guidate, spettacoli, conferenze d’arte, concerti, workshop e molto altro.

Nessun altro museo in Danimarca presenta una selezione così ricca e variegata di arte: dai classici europei del Rinascimento alla travolgente diversità dell’arte moderna e contemporanea, il museo ospita artisti come Mantegna, Nolde, Anna Ancher, Derain, Rubens, Matisse, Hammershøi, Munch, Abramovic, Danh Vo e Elmgreen & Dragset.

Assolutamente da visitare a Copenaghen ci sono i giardini di Tivoli, situati proprio nel cuore di Copenaghen. All’interno dei giardini si trova il parco di divertimenti a tema più visitato al mondo. Giostre, attrazioni, performance e cultura lo rendono perfetto sia per gli adulti sia per i bambini che, attraversando all’ingresso l’arco principale, entrano in un mondo di fiabe, terre esotiche e giochi da brivido.

Una delle esperienze da fare a Copenaghen è poi il tour sui canali. Cosa vedere a Copenaghen durante il percorso di una crociera? Praticamente tutte le cose più importanti della città e i luoghi di interesse più popolari della capitale danese, come l’Opera House, il Palazzo di Amalienborg, il Palazzo di Christiansborg, l’imponente Biblioteca e la celebre Sirenetta.

Potrebbe interessarti anche