07 giugno 2018 |

Le migliori app per studiare al meglio

Iscriviti alla Newsletter di Donnaclick

Non perderti le ultime novità

Vi sentite sotto stress per via degli esami e avete bisogno di aiuto per ottimizzare lo studio e concentrarvi meglio? Provateci scaricando alcune delle migliori app per studiare meglio e organizzare le giornate di studio.

State preparando gli esami di fine corso? V i sentite sotto stress per via degli ultimi esami all’università? Le alte temperature di certo non ci aiutano a studiare, motivo per cui potremmo chiedere aiuto al nostro smartphone per ottimizzare i tempi e concentrarsi di più nello studio. Dunque ecco una breve rassegna dedicata alle migliori app per studiare meglio!

Dovete prendere appunti durante le lezioni oppure avete bisogno di appuntarvi momentaneamente dei concetti? Vi servono sicuramente delle app per aprire file di testo da leggere e su cui apportare anche modifiche. Tra le migliori vi segnaliamo Notability, che ha il vantaggio di permettervi di aprire e modificare i file PDF. In alternativa potreste scaricare Evernote o Keep: entrambe le app permettono di prendere anche appunti vocali.

Schematizzare è uno dei modi migliori per studiare: fare schemi aiuta a fissare i concetti e a memorizzare, ma soprattutto a ripassare prima degli esami. Anche voi studiate in questo modo? Allora potrebbero essere utili applicazioni come MindNode e FreeMind. Per studiare di solito usate i fogli di calcolo? Allora dovreste scaricare sul vostro smartphone Numbers oppure l’app ufficiale di Microsoft, Excel in versione mobile, che funziona anche meglio della versione desktop.

Un traduttore può sempre tornare utile, specialmente quando per studiare siamo costretti a consultare libri in lingua straniera. Non vi occorrono certo costose applicazioni, basta scaricarne una semplice da usare e gratuita per tradurre in tutte e da tutte le lingue del mondo: Google Translate.

Per organizzare i compiti a casa, pianificare il carico di studio e preparare le materie all’università potrebbe tornarvi utile un’applicazione per organizzare le ore di studio. Tra le migliori ci sono senza dubbio Things e iStudiez Pro, un task manager e un diario digitale che insieme possono facilitarvi i “compiti”.

LEGGI ANCHE:

Tecniche di memorizzazione, 6 metodi per studiare meglio
7 consigli scientificamente provati per studiare meglio

Potrebbe interessarti anche