19 marzo 2018 |

Da Vigo a Santa Fe, ecco le mete alternative per le vacanze estive 2018 [FOTO]

Iscriviti alla Newsletter di Donnaclick

Non perderti le ultime novità

Vacanze estive 2018, le mete alternative da non perdere per scoprire culture, città, paesaggi e luoghi incantevoli ma meno turistici di altri. Dalla natura selvaggia all’architettura barocca, ecco dove potete andare in ferie quest’anno!

La maggior parte di noi ha le ferie estive nel mese di agosto o, i più fortunati, a luglio: come trovare mete alternative per le vacanze 2018 per evitare la folla e visitare posti incantevoli? Seguendo i nostri consigli!

Hiking the Lofoten Islands

28.00 €

Belize Lonely Planet

21.50 € 12.49 €
Sconto del 42%

Spagna del Nord Paesi Baschi E Galizia

22.00 € 16.50 €
Sconto del 25%

Abbiamo selezionato, qui e nella gallery, moltissimi luoghi da visitare nel 2018 per trascorrere delle ferie all’insegna di sentieri meno battuti e molto più interessanti delle solite destinazioni per le vacanze estive.

Si va da Ulan Bator in Mongolia a Vilnius in Lituania, da Mont Saint-Michel nel nord della Francia a Sintra in Portogallo, passando per la natura incontaminata della Patagonia a quella nordica delle Isole Shetland in Scozia. Ecco un focus su quelle che per noi sono le mete alternative da non perdere per l’estate 2018!

Vigo, Spagna

Avete mai visitato la Galizia, in Spagna? Si tratta di una regione autonoma situata sulla costa Nord-Ovest, ancora lontana dal turismo di massa. Le scogliere ricordano la bellezza dei fiordi norvegesi, il clima mite assomiglia alla primavera italiana e i prezzi sono decisamente bassi. Qui la città di Vigo merita di essere vista poiché si tratta di un’antica e romantica capitale di provincia collocata sul bellissimo fianco di una collina. Una vacanza da passare tra costume, scarpe da trekking e giacca impermeabile, perché la bellezza dell’Atlantico sta anche nei suoi temporali improvvisi.

Isole Lofoten, Norvegia

Per chi ama i paesaggi nordici, le Isole Lofoten sono una meta perfetta! Si tratta di un meraviglioso arcipelago roccioso modellato dal vento e dotato di una bellezza naturale mozzafiato. Il paesaggio a perdita d’occhio viene valorizzato dalla presenza di caratteristiche cabine rosse e barche dei pescatori che trasportano i visitatori in una dimensione fuori dal tempo. Trekking e passeggiate sulle colline e tra le dune, kayak e ciclismo sono solo alcune delle attività che potrete svolgere nella natura selvaggia.

San Pedro, Belize

Chi non può rinunciare al caldo e al mare potrà scoprire la bellezza unica del Belize, meta turistica per ora presa d’assalto solo da qualche vip alla ricerca di luoghi solitari e tranquilli. È uno dei pochi Paesi ancora eco-friendly, caratterizzato da mare e spiagge da sogno, foreste e giungle selvagge, storiche rovine Maya da scoprire. Non potete perdere la città di San Pedro, situata sull’isola Ambergris Caye, le cui spiagge vi faranno pensare di essere in paradiso!

Astana, Kazakistan

La capitale del Kazakistan, Astana, è una città tutta da scoprire, nota anche come “la Dubai sottozero” per la grandiosità e la ricchezza del paesaggio urbanistico che la caratterizza. Oltre alla modernità della capitale, il Kazakistan è un paese molto interessante dal punto di vista naturale grazie ai meravigliosi canyon, ai laghi naturali e artificiali, come il lago Chagan nato da un test nucleare, alle steppe, alle montagne con cime che sfiorano i 4.000 metri, agli altipiani e alle zone desertiche.

Santa Fe, Nuovo Messico

Santa Fe è una meta alternativa splendida per il 2018, da non perdere perché unisce il fascino del selvaggio West a un vivace patrimonio artistico. Il centro della città è da scoprire a piedi, con passeggiate tra le vie cittadine, i musei, i mercati, la maestosa Cattedrale di San Francesco, il Santuario de Guadalupe e la Cappella di Loreto. Situata tra le colline pedemontane dei Monti Sangre de Cristo, questa città ha una seduzione unica e propone tante iniziative grazie a un ricco calendario di festival ed eventi legati alla musica, alla cultura, al cinema e alla gastronomia.

Leggi anche:

Trova un' Agenzia di Viaggi

Potrebbe interessarti anche