02 Settembre 2019 |

Dieta della zucca, effetto detox assicurato: l’ideale per perdere peso in autunno

Iscriviti alla Newsletter di Donnaclick

Non perderti le ultime novità

 Vediamo allora come seguire questa dieta autunnale salutare

La dieta della zucca è l’ideale per perdere peso in autunno. Infatti, questa bella stagione regala frutta e ortaggi che fanno molto bene alla salute ed è perfetta per depurarsi e per riprendere la forma perduta.

In particolare, la zucca che troviamo in autunno ha numerose proprietà benefiche, per cui questo ortaggio può essere inserito nella dieta anche come sostituto di altri alimenti.

Questo prezioso alimento oltre ad essere uno dei prodotti della natura più gustosi in assoluto, apporta anche pochissime calorie, per cui può essere mangiata senza problemi.

Inoltre, la zucca è ricca di fibre, vitamine e sostanze antiossidanti, proprietà che ne fanno il prodotto autunnale per eccellenza da portare in tavola anche frequentemente.

Ricca di betacarotene, calcio, fosforo, ferro, sodio, potassio e magnesio, la zucca di stagione depura l’organismo e aumenta il senso di sazietà, combattendo anche la ritenzione idrica.

Inoltre, grazie alle virtù benefiche della zucca, è anche possibile ritrovare la regolarità intestinale e, soprattutto, perdere i chili acquistati dopo l’estate.

Tante sono le ricette e le possibilità di utilizzo in cucina di questo ortaggio: risotti, creme, vellutate, minestroni, contorni e tante altre gustose ricette light. Vediamo allora come potrebbe essere una tipica dieta a base di zucca.

Il menù della dieta della zucca 1300 Kcal al giorno per una perdita di perso di 3Kg a settimana

Lunedì
Colazione: frutta fresca a piacere.
Pranzo: 60 gr di riso con la zucca (oppure gnocchi alla zucca light), 200 grammi di zucca bollita e 100 grammi di fesa di tacchino.
Cena: zucca al forno, 150 grammi di pesce al forno con verdure a scelta.

Martedì
Colazione: un caffè e 2 biscotti alla zucca light.
Pranzo: zuppa con ceci e zucca (oppure fagioli con la zucca), un uovo sodo e 100 gr di spinaci lessati.
Cena: minestrone di verdure con zucca, petto di pollo ai ferri.

Mercoledì
Colazione: biscotti con zucca light e un caffè.
Pranzo: zuppa di farro, lenticchie, zucca e carote e per secondo salmone al naturale con una patata bollita.
Cena: pesce spada al cartoccio con limone, mezza patata lessa e 200 gr di zucca a dadini cotta al cartoccio.

Giovedì
Colazione: un vasetto di yogurt light con 40 gr di cereali integrali.
Pranzo: vellutata di zucca, patate e ceci profumata al rosmarino, polpettine di zucca e tonno.
Cena: spezzatino di vitello con 250 gr di zucca (bollita o al forno) e verdure cotte al vapore.

Venerdì
Colazione: una fetta di torta light alla zucca e un caffè.
Pranzo: 60 grammi di riso con piselli e tonno al naturale, due o tre fette di zucca cotta al forno.
Cena: cotoletta di carne con zucca al vapore e una fetta di pane di segale.

Oltre a seguire la dieta, ricordatevi anche di fare dell’attività fisica e assicuratevi di acquistare sempre la zucca fresca e soda e di consumarla entro pochi giorni in frigo, conservandone le parti non utilizzate avvolte nella pellicola.

Leggi anche:

I benefici del betacarotene e i cibi che lo contengono
Dieta autunnale: i cibi di stagione da mangiare per restare in forma

Carmela Giglio

Potrebbe interessarti anche