23 Giugno 2015 |

Diete low carb, come funzionano e quanto sono efficaci

Iscriviti alla Newsletter di Donnaclick

Non perderti le ultime novità

Diete low carb, come funzionano e quanto sono efficaci le diete che prevedono un consumo molto basso di carboidrati. Cosa c’è da sapere su questo tipo di dieta che ha molto successo soprattutto tra chi vuole ottenere risultati velocemente?

Siamo nell’epoca delle abbuffate, degli aperitivi rinforzati e delle diete che fanno miracoli, e qualche volta apparentemente è vero, anche se ci sono sempre dei piccoli effetti collaterali. Dovremmo semplicemente imparare a mangiare bene, quindi poco e in modo sano, e invece siamo sempre pronte a provare l’ultima dieta di tendenza. Tra queste, ad esempio, ci sono le diete low carb, quelle si basano su un basso, anzi bassissimo, consumo di carboidrati.

Dieta low carb come funziona

Il punto è che bisogna consumare un numero di carboidrati decisamente ridotto, quindi limitare alimenti come cereali, latticini, frutta e ortaggi, favorendo il consumo di proteine e grassi. Esistono tanti tipi di diete low carb, le cui variazioni riguardano le quantità e i tipi di carboidrati che si possono consumare al fine di perdere peso facilmente e, a quanto dicono, in modo efficace. Quello che probabilmente non sapete è che i carboidrati non li trovate soltanto nel pane e nella pasta, ma in tantissimi alimenti e bevande sotto forma di amido e zuccheri, aggiunti soprattutto nei prodotti industriali. In pratica queste sostanze durante la digestione vengono scomposte in zuccheri semplici e vengono assorbiti dal nostro corpo come glucosio tramite l’insulina. Una parte di questo glucosio di fatto ci fornisce l’energia che ci occorre, il resto viene immagazzinato nel fegato, nei muscoli e in altre cellule. Il problema è se un’alimentazione del genere a lungo andare non possa nuocere alla nostra salute, anche se indubbiamente ci consente di perdere peso abbastanza velocemente.

Controindicazioni delle diete low carb

In merito esistono tante teorie. Da una parte ci sono quelli che sostengono che una dieta a basso consumo di carboidrati possa far bene alla salute e che prediligono un regime alimentare proteico. Mangiando pochi carboidrati ci sarebbero minori possibilità di contrarre malattie come il diabete, cancro e anche patologie cardiache.

Ci sono alcuni studi, invece, che sostengono l’esatto opposto: che grandi quantità di proteine possano invece aumentare il rischio di tumori e altre malattie. Inoltre secondo altre ricerche chi perde peso con una dieta low carb tende a riprenderlo tutto nel giro di due anni e, in generale, la quantità di peso smaltita è pari a quella di tante altre diete, come quella mediterranea, che risulta essere la più salutare.

Se state pensando di eliminare i carboidrati dalla vostra alimentazione, però, fate attenzione ai possibili effetti collaterali, come ad esempio mal di testa, stanchezza, alito cattivo e carenze nutrizionali. Sarebbe comunque il caso, prima di intraprendere qualsiasi tipo di dieta, di rivolgersi al proprio medico e di fare un prelievo di sangue.

Potrebbe interessarti anche