13 Ottobre 2014 |

Dieta autunnale: i cibi di stagione da mangiare per restare in forma

Iscriviti alla Newsletter di Donnaclick

Non perderti le ultime novità

L’autunno è una stagione ricca di cibi sani. Ma qual è la dieta autunnale per restare in forma e sentirsi bene, combattendo anche i malanni di stagione. Vediamo che cosa è bene mangiare in questo periodo e come fare a stare in forma.

Conoscere i cibi di stagione da mangiare durante l’autunno ci permette di vivere in modo equilibrato e con la giusta carica.


Alimenti come zucca, barbabietole rosse, rape, broccoli, carciofi, miele, banane, mandorle, bacche di goji e uva sono tutti cibi molto benefici. Idem per castagne, tartufi e funghi sono alimenti  salutari e gustosi.

Quale dieta prediligere in autunno?

Le zuppe sono l’ideale per questo periodo dell’anno.

Zuppe di cipolle, verdure, di legumi e di cereali sono preziosi cibi per riequilibrare l’apporto di sali minerali dopo l’estate e in vista dell’inverno.

Durante questo periodo è anche utile mangiare la carne cotta a vapore o grigliata e non soffritta per aiutare il fegato a depurarsi. L’ideale, se si mangia la carne, è associarla con una buona insalata con aceto o limone per aiutare la digestione.

Il pesce andrebbe consumato di meno del solito perchè è in una fase di riproduzione dopo l’estate. E’ sempre preferibile mangiare il pesce fresco e possibilmente non di allevamento.

La verdura da preferire, sia cotta sia cruda è quella a foglia verde: spinaci, bietole e verze. Tre elementi ricchi di vitamina A, C, E, B5 e K; quest’ultima favorisce, inoltre, la coagulazione del sangue.

La barbabietola è particolarmente indicata per questo periodo grazie alle sue proprietà e benefici antinfluenzali e anti-aging. Fate la scorta in questo periodo dell’anno!

Decisamente indicati per questo periodo sono i piatti a base di zucca che ha mille benefici sia per la bellezza che per la salute. Il consumo del succo di zucca e della stessa polpa di zucca viene consigliato, ad esempio, in caso di insonnia, poiché ad esso vengono attribuite delle efficaci proprietà sedative. Il consumo della zucca è inoltre indicato da parte della medicina naturale in caso di scompensi ormonali durante l’adolescenza e la menopausa.

Qui troverete una trattazione completa di come usare, consumare e conservare la zucca.

Per quanto riguarda l’uva, frutto di stagione per eccellenza, è considerata un frutto della salute.

Ricchissima di vitamine A, B (in particolare vitamina B1 e B2), C e di sali minerali, quali potassio, ferro, fosforo, calcio, manganese, magnesio, iodio, silicio e cloro è preziosa per contrastare i segni del tempo e mantenere la pelle idratata.

E’ ideale per combattere artrite, anemia e vene varicose, perché grazie alla gran quantità di antiossidanti migliora il microcircolo. La presenza di polifenoli e di resveratrolo (soprattutto nella buccia), inoltre, la rendono un frutto ideale tra gli elementi consigliati per la prevenzione del cancro.

Potrebbe interessarti anche