10 giugno 2014 |

I cibi più rinfrescanti per l’estate

Iscriviti alla Newsletter di Donnaclick

Non perderti le ultime novità

Con l’arrivo del caldo, l’alimentazione non ha più soltanto una funzione nutritiva ma anche rinfrescante e idratante. Soprattutto nelle giornate torride o in cui siamo costretti a correre per lavoro e impegni vari, è necessario mangiare sano e consumare cibi che possono rinfrescare e idratare senza appesantire la digestione.

Quali sono i cibi più rinfrescanti da magiare in estate?

Al primo posto, ovviamente, c’è la frutta:

Cetrioli, sedano, melone e anguria, mela, cocomero, uva, fragole, ciliegie, limone, pompelmo e ananas fanno davvero bene e idratano il corpo.

Fateli a pezzettoni nella combinazione che più vi aggrada e preparate una buona insalata di frutta con cubetti di ghiaccio; sarà un toccasana.

E la verdura?

Peperone crudo, broccoli, lattuga, indivia belga, ravanelli, carote, finocchi, cipolle, pomodori, si presteranno a essere mangiati nel corso della giornata anche con poco o senza condimento per garantire una migliore idratazione al corpo.

Volendo, potete preparare anche un mix di verdure frullate, tipo gazpacho, unendo; mezza cipolla, mezzo peperone, 1 cetriolo e del pane raffermo in ammollo. Frullate gli ingredienti freschi e poi aggiungete il pane ammorbidito in acqua. Potete consumare come zuppa fredda. E’ davvero rinfrescante.

Thè freddo, thè verde o alla menta (anche caldo) sono tutte bevande rinfrescanti che potranno sostituire il consumo di caffè, meno indicato nella corretta alimentazione estiva.

Il pesce bianco soprattutto alla griglia è leggero e nutriente. Da preferire a pasta, pane e carni rosse, meno indicate in estate. Evitate anche i salumi.

Per i bambini, potete bollire il pesce bianco e pestarlo, condendolo con carote fresche. Qui trovate altre ricette con pesce per bambini.

Succhi di frutta freschi e centrifugati possono essere un ottima merenda rinfrescante.

Potrebbe interessarti anche