19 maggio 2014 |

La dieta per il colesterolo, gli alimenti da evitare

Iscriviti alla Newsletter di Donnaclick

Non perderti le ultime novità

Un’alimentazione corretta è alla base di una vita sana e di una salute di ferro. Questo non significa, ovviamente, rinunciare ad ogni leccornia e mangiare solo insalata, tutt’altro. Un regime alimentare corretto, infatti, prevede anche l’introduzione di grassi, ma quando si esagera il corpo ne risente. Può capitare così di ritrovarsi con il colesterolo “cattivo” alto, e di dover correre ai ripari, partendo proprio da quello che portiamo in tavola. Ci sono dei cibi che vanno limitati al massimo, meglio ancora eliminati, fino a ritrovare i valori corretti di colesterolo nel sangue. Anche dopo, ovviamente, bisognerà prestare maggiore attenzione all’alimentazione ed evitare di ripetere questi sbagli in cucina. Una buona abitudine è quella di seguire un regime alimentare che depuri il fegato, una volta l’anno, per un paio di settimane.

Colesterolo alto, gli alimenti da evitare

  • Grassi animali, come burro, panna e strutto
  • Oli vegetali come quello di palma
  • Prodotti confezionati con le uova, dalla pasta ai dolci. Non superare le due porzioni di uova intere o tuorli a settimana, compresi i prodotti che ne contengono
  • Frattaglie
  • Insaccati
  • Lattici con latte intero e formaggi grassi
  • Frutta esotica (avocado, noci di cocco)
  • Alcolici
  • Caffè

E’ possibile consumare 50 grammi di bresaola a settimana, oppure di speck e prosciutto senza grasso. Il caffè può essere consumato, a patto che sia miscela arabica. E’ comunque opportuno non superare le tre tazzine al giorno.

Colesterolo alto, gli alimenti che aiutano

  • Verdure fresche
  • Cereali
  • Legumi
  • Olio extravergine di oliva e di semi
  • Formaggi magri
  • Latte scremato
  • Pane integrale
  • Pesce
  • Pollame senza pelle e carne rossa magra

La cottura dei cibi deve essere il più possibile light, dunque via libera alla cottura al cartoccio, al vapore e al forno. Praticare attività sportiva con regolarità aiuta ad abbassare i livelli di colesterolo cattivo, così smettere di fumare, vizio deleterio sempre e comunque.

Potrebbe interessarti anche