15 maggio 2014 |

La dieta del finocchio per depurarsi

Iscriviti alla Newsletter di Donnaclick

Non perderti le ultime novità

In vista dell’estate, è bene depurare l’organismo dalle scorie accumulate durante l’inverno e cambiare un po’ il nostro regime alimentare, per renderlo più idoneo alla stagione calda e alle sue esigenze. Un ortaggio consigliato dai nutrizionisti è il finocchio, ricco di proprietà benefiche,  tra le quali la capacità di drenare i liquidi in eccesso. Il finocchio ha pochissime calorie, appena 15 kcal per 100 grammi di prodotto, è ottimo da gustare crudo al naturale o con un filo d’olio e ha il pregio di farci sentire sazie. Dai suoi semi si ricavano delle tisane dal forte effetto depurante, alle quali non va ovviamente aggiunto zucchero, che possono essere un’ottima alternativa alla solita acqua.

Vi proponiamo una dieta che vi aiuterà a depurarvi: la pancia apparirà più piatta e sgonfia e l’organismo eliminerà un bel po’ di tossine.

Colazione fissa giornaliera

  • 200 ml di latte parzialmente scremato
  • caffè d’orzo
  • 30 gr di cereali

Condimenti concessi

  • 4 cucchiai di olio extravergine di oliva al giorno
  • sale
  • succo di limone
  • spezie varie
  • 1 cucchiaino di grana al giorno

Lunedì

Pranzo

  • 150 gr di gnocchi di patate conditi con pomodoro fresco e basilico
  • 60 gr di bresaola
  • rucola a volontà
  • un finocchio in insalata

Cena

  • 1 hamburger con 120 gr di manzo tritato condito con olio, limone, prezzemolo, sale e pepe
  • un passato di finocchi e 100 gr di patate lesse
  • macedonia di fragole, kiwi e ananas naturale

Martedì

Pranzo

  • 50 gr di spaghetti con 100 gr di vongole
  • finocchi al vapore
  • 200 gr di altre verdure a piacere

Cena

  • 35 gr di riso allo zafferano
  • insalata di polpo condito con olio, limone, prezzemolo, sale e peperoncino
  • una pera

Mercoledì

Pranzo

  • 50 gr di pasta ai finocchi
  • 30 gr di taleggio
  • 100 gr di pollo in umido
  • un kiwi

Cena

  • Minestrone di verdure senza legumi,
  • 120 gr di carne rossa alla pizzaiola
  • insalata di finocchi

Giovedì

Pranzo

  • 50 gr di pasta al pomodoro fresco e basilico
  • funghi champignon tagliati sottili con i finocchi e scagliette digrana (45 gr)
  • un’arancia

Cena

  • Passato di verdure carote e patate (100 gr)
  • frittata al forno con 1 uovo
  • finocchi tagliati a julienne
  • insalata di pomodori

Venerdì

Pranzo

  • 50 gr di riso con zucchine e menta
  • cruditè di finocchi e asparagi lessi
  • una coppa di mirtilli al naturale

Cena

  • Passato di verdure finocchi e piselli (30 gr)
  • spigola cucinata al cartoccio con cipolla e pomodorini
  • insalata di verdura mista

Sabato

Pranzo

  • Crema di cavolfiore e 100 gr di patate
  • petto di pollo alla piastra
  • insalata di verdura mista con finocchi tagliati sottili

Cena

  • 50 gr di pasta al radicchio
  • finocchi saltati alla margarina (7 gr)
  • una coppa di fragoline di bosco al succo d’arancia naturale
  • insalata di verdura mista

Domenica

Pranzo

  • Lasagne condite con tritato di manzo, finocchi sottili, pomodorini e una sottiletta
  • biete lesse
  • un frutto

Cena

  • Consommè di asparagi
  • finocchi gratinati al forno con pangrattato e grana (20 gr)
  • 150 gr di ricotta al forno

E’ buona norma bere almeno due litri di acqua al giorno, evitare gli alcolici, i dolci, i cibi conservati e i fritti. Prediligete le cotture magre, ovvero quella al vapore, quella al cartoccio e quella al forno.

 

Potrebbe interessarti anche