08 aprile 2014 |

Dieta contro la stanchezza di primavera [FOTO]

Iscriviti alla Newsletter di Donnaclick

Non perderti le ultime novità
Dieta stanchezza

Tutti noi con l’arrivo della primavera tendiamo a sentirci un po’ stanchi e spossati, insomma patiamo i tipici malesseri del cambio di stagione. In questi casi l’alimentazione può veramente fare la differenza: è infatti evidente che anche la qualità del cibo tende ad avere delle conseguenze positive sull’umore e sui nostri stati d’animo, e anche sulla salute, ma solo se seguiamo una dieta sana ed equilibrata. Ci sono, appunto, dei cibi, che non soltanto ci aiutano a sgonfiare e a eliminare l’acqua in eccesso, ma ci danno anche l’energia giusta per affrontare una lunga giornata. E non dimentichiamoci, inoltre, che anche il movimento e l’attività fisica, anche se praticamente in modo blando, possono davvero aiutarci ad affrontare meglio il cambio di stagione.

Ma qual è la dieta migliore per combattere la stanchezza di primavera? Senza dubbio una dieta ricca di frutta, verdura, ferro, potassio, calcio e alimenti ricchi di magnesio. Ecco quali sono i cibi che possono aiutarvi a stare meglio, soprattutto durante la primavera quando ci si sente stanchi, stressati e spossati.

Sì a tutti quegli alimenti che ormai avete letteralmente bandito dalla tavola, come le uova, che di solito tendono a far aumentare il colesterolo, mentre in realtà sono fonte di proteine e vitamine, di fosforo, ferro e calcio. Abusare del caffè non fa bene, ma concedersene qualche tazzina durante il giorno migliora sia la concentrazione che l’umore e, secondo una recente ricerca, il caffè è anche particolarmente ricco di antiossidanti, proprio come la soia, che sulla nostra tavola non dovrebbe mai mancare e, vi farà piacere saperlo, vi aiuterà anche a metabolizzare e bruciare i grassi.

A colazione concedetevi ogni mattina una tazza di cereali: danno energia e evitano anche i picchi di glucosio. Sì anche alla frutta secca: al contrario di quel che si pensa, è ricca di fibre, proteine e acidi grassi essenziali e aiuta a prevenire patologie cardiovascolari, tumori e diabete. Avete mai sentito parlare delle bacche di Goji? Vengono coltivate in Tibet e in Himalaya e, a quanto pare, sembrano avere delle proprietà eccezionali, come ad esempio dei potenti antiossidanti. Un’ottima notizia per i più golosi: durante la primavera concedetevi anche del cioccolato, ricco di magnesio, meglio però se fondente. Vi aiuterà a combattere quella stanchezza tipica e quell’assopimento che arrivano insieme alla primavera.

LEGGI ANCHE:

I dieci cibi più salutari del mondo

 

Potrebbe interessarti anche