20 Novembre 2013 |

Cellulite e altri disastri: potere agli agrumi

Iscriviti alla Newsletter di Donnaclick

Non perderti le ultime novità

Gli agrumi (arancia, limone, lime, pompelmo, mandarino) sono ricchi di vitamina C, bioflavonoidi e caroteni che sono potenti antiossidanti in grado di proteggere l’organismo dalle malattie degenerative e fanno parte di un’alimentazione sana ed equilibrata.


La vitamina C, contenuta negli agrumi, è fondamentale per la produzione di collagene: ci aiuta così a migliorare l’elasticità della nostra pelle, l’aspetto a buccia di arancia e crea uno scudo protettivo contro i raggi UVA del sole.

3 porzioni al giorno possono aiutarci, inoltre, a perdere 3 chili in un mese se abbinati ad un’alimentazione equilibrata.

Scopriamo insieme come!

Arancia
500 ml di spremuta al giorno aiuta a migliorare la condizione di buccia d’arancia. Grazie al suo alto contenuto di antociani, ovvero antiossidanti, le cellule del tessuto grasso non crescono e restano piccole.

Pompelmo
Studi recenti dimostrano che il pompelmo contiene una sostanza, chiamata naringenina, che può impedire l’accumulo di peso in eccesso o, addirittura, portare alla perdita di peso. Inoltre il pompelmo rosa contiene il licopene, un antiossidante che mantiene attivo il metabolismo.

Lime
Alimento ricco di alcalini e di pectina, sostanza che ci aiuta a combattere la fame. E’ stato dimostrato che le persone con una dieta più alcalina perdono peso più velocemente. L’acido citrico contenuto nel lime regolarizza il metabolismo, sia dei grassi che degli zuccheri. Ha proprietà depurative disintossicanti e combatte la cellulite aiutando a ridurre le macchie cutanee.

Mandarino
Secondo uno studio condotto da scienziati coreani, il mandarino contiene la nobiletina, una sostanza che aiuta l’organismo ad eliminare l’accumulo di grasso nei tessuti e nel fegato. Inoltre, migliora l’attività dell’insulina e rende l’organismo più sensibile agli ormoni che regolano l’aumento di peso.

Gli agrumi, oltre ai loro benefici sulla perdita di peso, ci proteggono dall’osteoporosi essendo un’ottima fonte di calcio, rafforzano le nostre difese immunitarie e prevengono le malattie degenerative e l’invecchiamento precoce.

TUTTI GLI ARTICOLI DELLA NUTRIZIONISTA

 

Leggi anche

Potrebbe interessarti anche