19 giugno 2018 |

Farine senza carboidrati: quali sono e perché fanno bene

Iscriviti alla Newsletter di Donnaclick

Non perderti le ultime novità

Ultimamente si parla molto di farine senza carboidrati, a basso indice glicemico, prive di zuccheri e quindi anche dietetiche. Ecco tutto quello che bisogna sapere sulle farine alternative, quali sono le migliori e come utilizzarle.

Spesso demonizzati ingiustificatamente, i carboidrati finiscono nel mirino di coloro che a causa di particolari patologie, come il diabete, si trovano costretti a ridurre le quantità di pane e pasta. Questo è il motivo per cui ultimamente si parla molto di farine senza carboidrati: vediamo quali sono e perchè fanno bene alla salute.

Fanno bene alla salute, ma è corretto anche sottolineare che perdere peso è più facile con le farine senza carboidrati perchè sono leggere, contengono meno zuccheri e sono anche ricche di sostanze alleate della nostra salute. Avete mai sentito parlare di farina proteica senza carboidrati? Sicuramente sì, ma bisogna dire che una minima parte di carboidrati in ciascuna di queste farine c’è sempre e comunque. Sarebbe quindi più corretto definirle farine a basso contenuto di carboidrati.

Anche tu stai seguendo una dieta low carb? Allora dovresti conoscere questo elenco di farine senza senza carboidrati, o meglio, di quelle che ne contengono una piccolissima parte. Tra le più usate senza dubbio c’è la farina di ceci, che si presta sia per la realizzazione di ricette dolci che salate e che in passato era molto usata dalle nostre nonne. Si tratta di una farina altamente proteica adatta anche a chi soffre di celiachia in quanto priva di glutine.

I semi di lino li conosci già e ne avrai fatto uso per le tue ricette di bellezza, ma probabilmente non sai che da questi semi si può ricavare una farina ricca di Omega 3 e tanti sali minerali che si può utilizzare per la colazione insieme allo yogurt greco, un altro prodotto altamente proteico, oppure come ingrediente da sostituire all’uovo in moltissime preparazioni.

Gli sportivi invece di solito puntano sulla farina di soia, che oltre ad essere molto proteica è anche priva di glutine e amido, quindi altamente digeribile. Pasta senza carboidrati? In questo caso dovete puntare su spaghetti e pasta di soia, ideale anche per chi soffre di diabete o insulino-resistenza.

Infine tra le farine senza carboidrati e zuccheri ancora poco utilizzate c’è anche quella di sesamo, leggera, molto gustosa e ideale per la preparazione di snack salati. Per le ricette dolci invece il consiglio è quello di sostituire la farina 00 con quella di cocco o di mandorle.

LEGGI ANCHE:

Diete low carb, come funzionano e quanto sono efficaci

Potrebbe interessarti anche