07 febbraio 2018 |

La dieta del dottor Joseph Mercola per trasformare il grasso in energia

Iscriviti alla Newsletter di Donnaclick

Non perderti le ultime novità

È una delle più efficaci del momento: la dieta del dottor Joseph Mercola permette di trasformare il grasso in energia. Ecco come funziona e quali sono le regole base per perdere peso velocemente.

Avete mai sentito parlare della dieta del dottor Joseph Mercola? A differenza della grande maggioranza delle altre diete del momento, che puntano su alti apporti proteici a scapito dei carboidrati, la dieta Tmm, ovvero Terapia Metabolica Mitocondriale, si basa sull’assunzione di molti grassi buoni. Questa dieta consente di bruciare i grassi velocemente e allo stesso tempo disintossica l’organismo.

Lo scopo di questa dieta è quello di cui tutti abbiamo bisogno: riattivare il metabolismo e velocizzarlo attraverso un regime alimentare che spinge il corpo a utilizzare i grassi come carburante principale al posto del glucosio. In questo modo, ottimizzando il funzionamento dei mitocondri, si previene il sovrappeso e anche l’insorgenza di malattie degenerative. Il dottor Mercola ha anche pubblicato un libro sul funzionamento di questo regime alimentare.

Dieta Tmm: come funziona

Un aspetto importante di questa dieta riguarda il controllo della fame. La Tmm, infatti, riduce il senso si fame e stimola la creazione di nuovi mitocondri nelle cellule, combattendo anche l’insorgenza dei radicali liberi. Quello che fa la dieta del dottor Mercola è ridurre l’apporto di zuccheri e aumentare la quota di grassi benefici, ridistribuendo anche la quota di carboidrati in modo da mantenere basso ma costante il livello di zuccheri nel sangue.

Rispetto alle altre diete, se consideriamo la qualità degli alimenti, la dieta Tmm è molto più libera ed elastica; l’aspetto fondamentale è il “timing”, ovvero scegliere il momento giusto per consumare i pasti. Trovate anche diverse varianti di menù nel libro del dottor Mercola ma vi anticipiamo i  principi su cui si basa questa dieta. Innanzitutto bisogna mangiare soltanto quando si ha fame, quindi se quando vi svegliate non avete voglia di fare colazione portate il cibo in ufficio e mangiatelo non appena ne avete voglia. Controllare sempre le etichette dei  cibi industriali: molti contengono percentuali molto alte di carboidrati anche se non sembra. La dieta Tmm non è un regime iperproteico perché si basa sul consumo di grassi buoni, però non dimenticate che dovete razionare i carboidrati nell’arco della giornata, facendo attenzione a non consumarne in totale più di 40 grammi al giorno. I pasti principali saranno a base di proteine animali o vegetali, di latticini e verdure a sazietà.

LEGGI ANCHE:

La dieta del 17 per dimagrire, come funziona e il menu di esempio

 

Potrebbe interessarti anche