Allergie agli acari della polvere: i sintomi e le precauzioni per allontanarli

di francesca

Iscriviti alla Newsletter di Donnaclick

Non perderti le ultime novità

Stanze poco areate, mancanza di tempo per fare la polvere ogni giorno, peluche e tappeti nelle camere da letto sono tutte possibili cause dell’allergia agli acari. Questo tipo di allergia casalinga è diventata particolarmente diffusa in Italia e può manifestarsi con sintomi molto fastidiosi.

Ecco una panoramica dei più comuni sintomi delle allergie agli acari.

  • La rinite è uno dei classici sintomi delle allergie agli acari e non solo; in parole semplici rinite significa naso che cola e starnuti frequenti!
  • Spesso la rinite è associata anche alla congiuntivite, ovvero ad arrossamento, lacrimazione e prurito degli occhi.
  • Uno dei sintomi più gravi dell’allergia agli acari è l’asma, che può verificarsi soprattutto nei bambini particolarmente sensibili oppure se vengono fatti sforzi intensi in un ambiente con molta polvere.
  • Fra gli effetti dell’allergia agli acari ci può anche essere la comparsa di eczemi, ovvero di arrossamenti della pelle spesso pruriginosi.
  • Poiché spesso gli acari si annidano nelle camere da letto e soprattutto nei materassi, gli effetti dell’allergia agli acari si manifestano frequentemente durante la notte causando anche problemi del sonno e conseguente malumore il mattino successivo.

Tuttavia curare l’allergia agli acari è possibile. Oltre ai farmaci da prendere sempre sotto il controllo del medico, esistono anche alcuni rimedi naturali per sconfiggere le allergie. Inoltre nel caso degli acari il miglior rimedio all’allergia è la prevenzione.

Ecco alcuni consigli per allontanare gli acari dalle vostre camere da letto.

  • Aprite spesso le finestre, non scaldate la stanza sopra i 20 gradi e se l’ambiente è troppo umido usate un deumidificatore.
  • Eliminate dalla camera da letto tutto ciò in cui si può annidare la polvere: tendaggi pesati, moquette, tappeti, carta da parati, peluche, poltrone imbottite. Tenete libri e soprammobili chiusi nelle librerie.
  • Lavate lenzuola e federe dei cuscini una volta la settimana ad alte temperature e lasciatele asciugare al sole.
  • Usate dei coprimaterassi in materiale sintetici (ideale il goretex) che non permettono agli acari eventualmente presenti nel materasso di arrivare fino a voi. Usate precauzioni simili anche per i cuscini
  • Per pulire la casa usate un aspirapolvere munito di filtro che trattiene gli acari, è un po’ costoso ma è un modo efficace per eliminare gli acari dalle vostre case!