24 Luglio 2019 |

I rimedi contro il caldo più efficaci e naturali

Iscriviti alla Newsletter di Donnaclick

Non perderti le ultime novità
I rimedi naturali contro il caldo, dall'alimentazione alle docce fredde

Se le temperature estive raggiungono livelli stratosferici affidiamoci ai rimedi della nonna rinfrescanti e fai da te

Il caldo di questi giorni dovuto dalla presenza dell’anticiclone africano sull’Italia e l’Europa sta causando un innalzamento fuori standard  delle temperature reali e percepite.

E i suoi effetti nefasti come stanchezza, spossatezza, insonnia, colpo di calore, colpo di sole vanno decisamente prevenuti con rimedi capaci di riportare freschezza e e benessere.

Per combattere il caldo e sentirsi refrigerati, ancora prima di ricorrere all’aria condizionata o al ventilatore, è importante stare attenti a ciò che mangiamo e a ciò che beviamo perché l’idratazione deve essere costante.

Dunque abbondiamo a tavola con verdura e ortaggi freschi come cetrioli, pomodori, lattuga e insalatone estive di vario tipo mentre via libera alla frutta ma con moderazione per contenere l’assunzione di zuccheri naturali. Evitiamo bevande zuccherate e gasate, alcolici e stimolanti e beviamo almeno 2 litri di acqua al giorno. Evitiamo di uscire nelle ore più calde (dalle 13 alle 16) e cerchiamo sollievo rinfrescandoci spesso fronte, collo e guance con pezze di lino o di cotone imbevute di acqua fredda.

I cibi più rinfrescanti e anticaldo

Nella dieta mediterranea in estate abbiamo a disposizione tanti alimenti con effetto idratante e dunque anticaldo. Le zucchine specie quelle piccole e tenere possono essere consumate crude assieme a altre verdure in pinzimonio, ad esempio con peperoni a cui con un pelapatate avrai tolto la pelle.

I ravanelli, le pesche, le albicocche, il sedano, le carote, il melone cantalupo, possono essere messe a tavola crude, tagliate a piccole listarelle e consumate al naturale.

Via libera alle insalate di pasta integrale

La pasta è sicuramente una buona fonte di carboidrati assieme al riso, ma meglio optare per la pasta integrale da preparare in anticipo e condire come insalata di pasta.

Esistono i cibi anti-caldo veri e propri tra cui l’anguria, il cetriolo e il the verde fresco (senza zucchero ovviamente).

Proteine dallo yogurt greco e dal kefir

Il kefir è favoloso se abbinato a una pesca frullata e in più ti assicura probiotici e sali minerali preziosissimi e idratanti; ottima scelta anche lo yogurt greco da abbinare sia a ortaggi (come nella salsa tzatziki tipica della cucina greca) sia a frutta fresca.

La menta è una delle piante più rinfrescanti che esiste in natura

La menta è anche un potente brucia grassi  ma anche un rimedio rinfrescante, tanto che la tisana di menta fresca aiuta a mantenere idratata la pelle e anche l’organismo dall’interno. Mettete in infuso 5 foglie di menta fresca e fate bollire con coperchio per 5-7 minuti. Lasciate raffreddare l’infuso tenendolo coperto.

Anche le tisane di frutti rossi e menta, sempre rigorosamante tiepide o fresche, sono decisamente pro- circolazione. Bevetene un paio al giorno per aiutare il microcircolo.

Utilizzare olii essenziali alla menta, sulle tempie e sui polsi, per esempio, è un altro rimedio efficace, naturale ed immediato che apporta un’immediata sensazione di benessere e freschezza. .

Rinfrescare spesso piedi e polsi

Pediluvi frequenti con acqua fresca sono un toccasana per abbassare la temperatura corporea. Anche bagnare i polsi sotto l’acqua corrente è rigenerante nelle giornate torride. Fronte, polsi, ginocchia e piedi sono i punti strategici per abbassare la temperatura corporea.

Infine, un buon rimedio di bellezza per la pelle quando le temperature sono hot, è quello di idratarsi con creme idratanti viso e corpo fredde. Come fare a ottenerle? Semplice: basterà metterle in frigorifero e saranno pronte per refrigerarsi durante la giornata e dopo la doccia.

Brevi docce frequenti

Prima di cedere al condizionatore, infila la cabina doccia e lascia che uno scroscio di acqua leggermente tiepido ti rinfreschi. Invece di usare il detergente o il bagnoschiuma solito prova a passare un po’ di olio detergente all’aroma di cedro, limone o lavanda. E’ un toccasana per lavare via spossatezza e sudore.

LEGGI ANCHE:

SOPRAVVIVERE AL CALDO IN GRAVIDANZA

COME RICONOSCERE IL COLPO DI CALORE NEI BAMBINI