24 giugno 2014 |

Alimenti ricchi di Omega3, quali scegliere

Iscriviti alla Newsletter di Donnaclick

Non perderti le ultime novità
Pulire sogliola

Gli Omega3 sono una categoria di acidi grassi essenziali che il nostro organismo non può produrre. Si devono, quindi, ottenere mangiando specifici prodotti da consumare giornalmente tra quelli più ricchi di questo tipo di acidi grassi che protegge il cuore, stimola la concentrazione,diminuisce la depressione e aiuta l’eliminazione dei grassi. L’Omega 3 si trova nel pesce, nei crostacei, nel tofu, nelle mandorle e nelle noci, come anche in alcuni olii vegetali come l’olio di semi di lino, l’olio di nocciole e l’olio di colza.

L’Omega 3 è fondamentale per la nostra salute e per aiutarci a  mantenere il  peso forma. Inoltre è utile per prevenire demenza, Alzheimer, e riducono il rischio di malattie cardiocircolatorie e di tutti quei disturbi correlati alla degenerazione cellulare.
Gli alimenti ricchi di Omega 3
Il pesce  come il salmone insieme a sardine, gamberi, granchi e ostriche, possiede notevoli quantità di acidi grassi essenziali e in più, è ricco di Omega 6, proteine, vitamine e minerali. L’ideale per una corretta alimentazione è consumarne 2-3 porzioni a settimana.
La frutta secca è ricca di Omega 3.  Le mandorle possiedono potassio, zinco, fosforo e magnesio , i fichi secchi (spuntini perfetti o nutrienti snack fuori casa) sono una delle fonti principali di Omega 3 di fibre, proteine e ferro. Anche le noci forniscono un apporto importante, contenendo anche bassi livelli di colesterolo. Anche solo tre possono rispondere al fabbisogno giornaliero e grazie al loro sapore così caratteristico, possono essere utilizzate nelle insalate.

Le uova sono un’ottima fonte di proteine e Omega 3 questo perché una gallina si nutre con una dieta ricca di acidi grassi. In ogni uovo possono essere contenuti fino a 13 gr di Omega 3.
Verdure a foglia verde e crucifere: consumare ogni giorno questi ortaggi permette di fare il pieno di Omega 3, fibre, magnesio, clorofilla e calcio. Mangiate allora rucola, cavolo riccio, cime di rapa, cavolo cappuccio e broccoli. Il cavolfiore è considerato uno degli alimenti più ricchi di Omega 3 e di altri nutrienti essenziali come il potassio, il magnesio e la niacina che aiutano a mantenere in salute il cuore e i vasi sanguigni.
Spinaci. Un piatto di spinaci sbollentati in acqua è sufficiente per il fabbisogno quotidiano di acidi grassi, sono poveri di calorie e ricche di minerali e ferro.
Legumi: ceci, fagioli, cannellini, fagioli borlotti e lenticchie sono un’ottima fonte di Omega 3 e calcio.

Arance. Una buona spremuta d’arancia, oltre a tanta vitamina C, potassio e beta carotene, può fornirci tanto calcio e Omega 3.

Potrebbe interessarti anche