02 giugno 2014 |

Tutte le proprietà benefiche delle ciliegie

Iscriviti alla Newsletter di Donnaclick

Non perderti le ultime novità

Piccole, tonde, rosse, estive e da mangiare a manciate perchè una tira l’altra: non sono solo buone, ma hanno un sacco di qualità nascoste. Scopriamo tutte le proprietà benefiche delle ciliegie:

  • Sono molto energetiche: contengono tanti sali minerali (tra cui potassio, calcio, ferro) e vitamina A e C; la vitamina A contiene in particolare betacarotene, che aiuta la pelle sia nell’abbronzatura e nel prevenire l’invecchiamento, sia nel miglioramento della vista. Sono inoltre indicate per chi è a dieta perché forniscono un medio apporto di zuccheri e proteine e hanno solo 38 calorie ogni 100 grammi. Hanno proprietà antiinfiammatorie e antidolorifiche: grazie agli antociani, risultano utili per i problemi a carico delle articolazioni, quindi molto indicate per chi soffre di artrite; sono utili anche per ridurre l’affaticamento e i dolori muscolari, perfette per atleti e sportivi in generale.
  • Aiutano la digestione: l’alto contenuto di fibre aiuta il sistema digestivo, sono leggermente lassative, diuretiche e antiuriche, grazie ai polifenoli e ai sali di potassio, che le rendono quindi consigliabili per disturbi come la gotta.
  • Hanno funzioni depurative e disintossicanti, riducendo il gonfiore addominale: soprattutto se si assumono sotto forma di tisane ed infusi utilizzando i peduncoli del frutto.
  • Prevengono il cancro: ricche di flavonoidi, che hanno azione antiossidante, portano effetti benefici sulla prevenzione e sulla lotta ai tumori.
  • Migliorano il sonno: sono molto consigliate a chi ha problemi d’insonnia perche contengono un elevato tasso di melatonina, ormone responsabile del ciclo di sonno-veglia.
  • Prevengono le malattie cardiache: ottime per chi soffre di disturbi al cuore poichè sembrano diminuire il rischio di attacchi di cuore e l’insorgere di malattie cardiovascolari, riducendo anche l’ipertensione.
  • Proprietà cosmetiche: la polpa è utile per rinfrescare e lenire pelli irritate e screpolate.

Oltre che per il tradizionale consumo fresco e naturale del frutto, le ciliegie sono molto gustose, ma certo meno dietetiche, se utilizzate per preparare marmellate, dolci (crostate, semifreddi, gelati ecc.), sciroppi, succhi, canditi, salse, distillati, sorbetti, mostarde e liquori come cherry, maraschino, ratafià e brandy…buon appetito!

 

Potrebbe interessarti anche