Dieta, come perdere 5 kg in modo semplice e veloce

Iscriviti alla Newsletter di Donnaclick

Non perderti le ultime novità
Dieta microproteine

Il tempo di scoprirsi è ormai arrivato! Sole, caldo e mare sono la combinazione perfetta per mettere in mostra un corpo scolpito e una forma invidiabile. Se gli sforzi fatti finora per raggiungere questi risultati sono serviti a ben poco, vi suggeriamo qualche metodo per perdere 5 kg in modo semplice e veloce. Semplici regole e un’attenzione particolare ai cibi utilizzati, saranno necessari per ristabilire il proprio peso forma e perdere le maniglie dell’amore. L’unica regola da seguire è di stabilire nuove regole di vita: modificare le proprie abitudini alimentari e fare tantissimo sport, alleato utile per eliminare i chili di troppo e tonificare i muscoli. 

Per ottenere un dimagrimento incisivo (in circa un mese o poco più) è necessario avere a disposizione un programma dietetico ipocalorico e vario, per evitare di mangiare sempre le stesse pietanze. E’ possibile seguire quindi alcuni tipi di dieta come quella metabolica (studiata per dare una scossa al metabilismo) o altri regimi alimentari che rendono protagonisti sono alcune tipologie di cibi (dieta del minestrone, della pizza, etc…).

Se però non amate ricorrere alle diete,  ecco qualche consiglio per perdere 5 kg in maniera semplice e veloce. Ricordate inoltre che è necessario integrare la vostra dieta con almeno due o tre litri di acqua al giorno, o per lo meno prediligere il the verde per dimagrire.

Stress e tensioni influiscono sul nostro metabolismo rendendo più difficile il processo di eliminazione dei grassi; uno stato psicologico di tranquillità invece, permette al nostro organismo di perdere peso o, perlomeno, di mantenere quello ideale.  Prima di iniziare una dieta, inoltre, è necessario conoscere gli alimenti più adatti al nostro corpo evitando le intolleranze alimentari. La pazienza e la costanza sono le due parole chiave da tenere sempre in mente per ottenere risultati che siano visibili e rapidi: è necessario avere pazienza nell’evitare gli “sgarri” e far sì che l’eccezione non sia una costante della vostra dieta. Ricordate: seguire una dieta non vuol dire stravolgere la propria alimentazione, basta solo modificare le quantità prestando maggior attenzione alle calorie e agli alimenti scelti. Niente più rinuncia a pasta e pane, solo porzioni moderate!

Questi consigli sono utili anche per tutte quelle persone che non mangiano a casa, vi suggeriamo di abbinarli alla dieta per chi mangia fuori casa.

 

 

Liliana Panzino

Potrebbe interessarti anche