27 febbraio 2014 |

Lassativi naturali, i 10 migliori

Iscriviti alla Newsletter di Donnaclick

Non perderti le ultime novità
Lassativi naturali per la stitichezza

Dieta squilibrata, routine incalzante e stress sono soltanto alcune delle cause più comuni della stitichezza, un problema ormai molto diffuso soprattutto tra le donne, e la stipsi altro non è che un segnale che ci avvisa che il nostro intestino non funziona a dovere. Spesso, in preda a forti mal di pancia, siamo costretti a ricorrere a lassativi forti, che probabilmente sortiscono il risultato desiderato, ma a lungo andare, come tutti i farmaci hanno effetti collaterali, inoltre più stimoliamo il nostro intestino maggiori saranno le probabilità di ottenere il risultato opposto, quello che comunemente viene definito “intestino pigro”. Esistono però dei cibi lassativi, quindi completamente naturali, che aiutano l’intestino a regolarizzarsi, lassativi efficaci ma privi di controindicazioni. Ecco quali sono i 10 migliori lassativi naturali per combattere la stitichezza.

Acqua
E’ tra i lassativi più potenti, non a caso il medico in questi casi ci consiglia di berne moltissima, soprattutto al mattino appena svegli o comunque durante le prime ore della giornata: ripulisce l’intestino e ammorbidisce le feci agevolando l’evacuazione.

Kiwi
Tutta la frutta in generale ha effetti benefici sull’intestino, ma il kiwi in particolare rappresenta un vero e proprio lassativo naturale. Provate a mangiarne un paio a colazione e nel giro di una settimana il senso di costipazione comincerà a darvi tregua.

Cereali integrali
Sono un toccasana per rimettere in moto l’intestino e per combattere la stitichezza in modo naturale. Pasta, riso e cereali integrali sono ricchi di fibre che ripuliscono e stimolano l’intestino. Potete consumarli anche a colazione, sia in fiocchi che sotto forma di biscotti o pane.

Legumi
Esattamente come i cereali integrali e la frutta, anche i legumi vantano un effetto lassativo potente poiché contengono molte fibre. Ma se soffrite di colite e colon irritabile prima di consumarne in quantità industriale dovreste consultare il vostro medico, perché se è vero che fagioli, lenticchie e ceci aiutano a regolarizzare l’intestino, in realtà potrebbero anche irritarlo.

Prugne secche
Antico ed efficace, ecco uno dei migliori lassativi per chi soffre di stitichezza. Le prugne secche si possono consumare sia a colazione, insieme ai cereali, che durante tutto l’arco della giornata.

Liquirizia
Quando avete voglia di gustarvi una caramella, sceglietene una al gusto di liquirizia che tra le tante qualità ha anche quella di fungere da lassativo naturale, ma non va bene per i soggetti che soffrono di pressione alta.

Gomme e caramelle sugar free
Masticare gomme o caramelle è un modo molto naturale per stimolare l’intestino pigro: il sorbitolo, il dolcificante contenuto in tutte le caramelle e le gomme sugar free, trattiene l’acqua a livello intestinale favorendo la formazione di feci meno solide, quindi più facili da smaltire. Anche questi prodotti quindi sono dei lassativi naturali ma di sicuro non sono i più salutari, ma nei casi di emergenza farne una scorpacciata può aiutare parecchio l’intestino.

Frutta secca
Tutta la frutta secca in guscio, quindi noci, mandorle e nocciole, sono ottimi lassativi per via del loro contenuto oleoso e la ricchezza di fibre, e fanno anche bene alla salute perché riducono il colesterolo nel sangue, ma senza abusarne chiaramente.

Aloe vera
L’aloe vera è benefica per centinaia di problematiche, ed oltre ad essere un antinfiammatorio è anche un lassativo naturale.

Fitness
Lo sport in generale è un vero e proprio toccasana per l’intestino pigro, non a caso chi conduce una vita sedentaria soffre spesso di stipsi. La ginnastica è tra i lassativi naturali migliori, e ci aiuta anche a buttare giù quei chiletti di troppo.

Potrebbe interessarti anche